mercoledì 19 marzo 2014

Zeppole di San Giuseppe al Forno

Zeppole di San Giuseppe al Forno

Oggi è imperativo categorico parlare di Zeppole, e magari anche prepararle. Le zeppole classiche sono quelle paste fritte buonissime, leggere come una piuma e riempite di morbidissima crema pasticcera e decorate con l’amarena. Io la versione l’ho leggermente modificata, sono partita dalla sua golosissima ricetta che prevede la cottura al forno delle zeppole e l’amarena, che qui non garba, è stata sostituita da una generosa cucchiaiata di Nutella che si insinua anche con aria festosa tra la crema pasticcera.

Curiosità: sapete che la festa del papà è stata creata negli Stati Uniti il secolo scorso da una ragazza che voleva dedicare una giornata speciale per il suo papà? All’inizio la festa del papà si festeggiava il 23 giugno, data del compleanno di questo papà, tale Mr. Smart e in molti paesi la festa del papà si festeggia ancora la terza domenica di giugno. Mentre quando anche in Italia si decise di festeggiare questa ricorrenza, all’inizio considerata festa nazionale poi abrogata, si preferì spostare la data al 19 Marzo festa appunto di San Giuseppe padre putativo di Gesù.
Un tempo il 19 Marzo era la festa dei Falegnami e per festeggiare si usava regalare ai bimbi giocattoli di legno. Poi da quando nel 1968 è stato decretato che il 19 Marzo coincidesse con la festa del papà sono i figli che fanno regali ai propri papà.
Caratteristiche di questa giornata sono i falò e le zeppole. I falò stanno a significare la festa per la fine dell’inverno, da un antico rito pagano, e ancora oggi in molte aree si usano fare dei falò sulle piazze dove si bruciano i residui incolti dei raccolti dei campi come a salutare proprio in questa data la fine dell’inverno secondo un antico rito di purificazione agraria.

Zeppole di San Giuseppe al Forno
ricetta delle zeppole dal blog Gli Amori di Dida

Ingredienti
250 ml acqua
100 gr burro
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero
150 gr farina + mezzo cucchiaino di lievito per dolci
3 uova

Per farcire

Crema Pasticcera

Per decorare
Crema Pasticcera
Nutella (o se preferite le classiche amarene)
Zucchero a velo

Preparazione

Preriscaldate il forno a 190°. In una pentola dai bordi alti mettere l’acqua con il burro, un pizzico di sale e lo zucchero. Mettere sul fuoco e fare sciogliere completamente il burro. Aggiungiamo poi di colpo 150 g di farina setacciata con il lievito e giriamo con un cucchiaio di legno sino ad ottenere una palla lisca e omogenea della consistenza di un polentino sodo. Fare raffreddare l’impasto e poi una alla volta, amalgamandole bene, aggiungere 3 uova. Foderare una teglia con carta forno. Riempiamo una tasca da pasticceria con bocchetta larga a stella e formiamo due cerchi concentrici uno sopra l’altro (del diametro poco più piccolo di un bicchiere) avendo cura di lasciare un piccolo buchino nel mezzo. Infornare a 190° sino a che la superficie non sarà gonfia e dorata (circa 20 minuti). Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella, intanto preparate la crema pasticcera. Quando le zeppole saranno completamente fredde tagliatele a metà e farcirle con la crema pasticcera io ho alternato con Nutella per un gustoso effetto marmorizzato. Richiudetele e nella parte centrale fate un ciuffo di crema, decorare con un’amarena o con un ciuffetto più piccolo di nutella e spolverare con zucchero a velo.

Crema Pasticcera
ricetta Bimby
Ingredienti per la Crema pasticcera
500 gr latte intero
2 tuorli
130 g zucchero
60 g farina
Scorza di arancia non trattata grattugiata

Preparazione
Mettere nel boccale tutti gli ingredienti e cuocere 90° per 8 minuti velocità 5. Mettere la crema in una ciotola e farla raffreddare spatolando di tanto in tanto.



N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

17 commenti:

  1. Ah, io adoro il tuo blog non solo per le magnifiche ricette (quella foto mi ha fatto venire la bava alla bocca....) ma anche per tutte le notizie interessanti sulle tradizioni culinarie e culturali legate a determinate ricorrenze! Non sapevo nulla sulla festa del papà :-) Comunque queste zeppole sono da capogiro!

    RispondiElimina
  2. che gran belle zeppole spero che qualcuno dei miei figli si ricordi di regalarmene una :-)non consocevo la storia di questa festa

    RispondiElimina
  3. che belle anche io le ho preparate come è d'obbligo,le tue sono bellissime,complimenti e felice giornata

    RispondiElimina
  4. Ecco a me garba assai anche con la nutella!!!! Slurpissima! Grazie per tutte le notizie che hai riportato è molto interessante sapere qualcosina in più di questa festa! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che trionfo di golosità...non potrei chiedere di più!!! Bravissima!!! A presto, Mary

    RispondiElimina
  6. vada per le amrene che un vi garbano, ma le curiosità sono interessanti!

    RispondiElimina
  7. bellissima la tua versione!!e auguri a tutti i papà!!

    RispondiElimina
  8. questa è una super zeppola golosa, pensa che io non le ho mai preparate! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Bellissime e golosissime le tue zeppole . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  10. questa zeppole "eretiche" mi piacciono tantissimo Laura, ricetta originale e golosa, complimenti !Buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Wow! Con la nutella! Bravissima Laura! Un bacio

    RispondiElimina
  12. con la Nutella? mio figlio avrebbe fatto salti di gioia. Complimenti io le mangerei anche oggi!!!

    RispondiElimina
  13. Crema bianca bianca ! come piace a me

    RispondiElimina
  14. Sai che non me ho mai fatte e mangiate? Magari inizio con quelle tradizionali poi passo alla tua versione nutellosa...

    Buona domenica

    RispondiElimina
  15. Cara Laura, che favola le tue zeppole!!!
    Segnate da fare, magari, anche prima dell'anno prossimo, sono troppo golose!!!
    A presto

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)