lunedì 10 novembre 2014

Grissini Veloci con Sesamo e Parmigiano

Grissini Veloci con Sesamo e Parmigiano

La ricetta di questi grissini veloci l’ho trovata da lei e mi è piaciuta talmente tanto da mettermi subito al lavoro. Rispetto alla ricetta originale di Federica ho apportato qualche modifica. La ricetta originale nasce con il Philadelphia che io ho sostituito con il formaggio Quark, ho aggiunto del parmigiano e ho sostituito il rosmarino con i semi di sesamo. Questi grissini sono veramente ottimi, provare per credere! Vi assicuro che sono talmente buoni che spariscono nel giro di qualche ora. Si possono accompagnare con salumi e formaggi oppure sgranocchiarli accompagnati da un buon aperitivo.

Curiosità: Il grissino sembra sia nato intorno al 1679 alla corte dei Savoia dove il medico di corte commissionò al fornaio torinese Antonio Brunero un pane più sottile, friabile e ben cotto rispetto al solito pane consumato a corte (la “ghersa”) che risultava fortemente indigesto indigesto a Vittorio Amedeo II che non riusciva a inghiottire la mollica del pane.
Nasce così il “ghersin” che fu da subito un grande successo. Dapprima gustato solo a corte si diffuse velocemente anche tra il popolo e varcò i confini del regno e tra i suoi estimatori troviamo anche Napoleone Bonaparte che inviterà a corte due panettieri torinesi per avere sempre i grissini (qui chiamati “petits batons de Turin") freschi.

Grissini Veloci con Sesamo e Parmigiano

Ingredienti
100 gr farina 00
100 gr farina integrale
150 gr Quark o altro formaggio morbido
30 gr burro
1 cucchiaio di semi di sesamo
2 cucchiai di parmigiano
4 gr sale
4 gr lievito istantaneo per salati

Inoltre
semola di grano duro per il tavolo da lavoro

Preparazione
Impastare tutti gli ingredienti sino ad ottenere un panetto consistente, liscio e omogeneo. Appoggiare su un piano da lavoro cosparso di semola di grano duro e dare una forma di rettangolo allungato. Con un coltello tagliare tante fettine della larghezza di circa 1 cm. Stendere ogni fettina, allungando con le mani dal centro verso l'esterno, fino ad ottenere il grissino della grandezza desiderata. Non stenderli né troppo sottili né troppo grossi. Appoggiare su 2 teglie rivestite da carta forno e infornare in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.


Abbinamento consigliato: i grissini proposti oggi sono perfetti da servire con l’aperitivo. Dal gusto delicato e a tendenza dolce presentano una delicata aromaticità data dal parmigiano e dal sesamo. In abbinamento propongo un Bianchello del Metauro, un vino bianco, vivace e fragrante da bersi giovane e fresco. Dal colare giallo paglierino con riflessi verdolini, al naso si percepiscono delicati sentori fruttati di frutti a polpa bianca (mela verde, pesca bianca) e floreali (biancospino, fiori d’acacia). Al palato si presenta delicato, secco, armonico con una vena acidula, di discreta struttura e piacevole persistenza aromatica. Un vino perfetto per l’aperitivo.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

16 commenti:

  1. per un aperitivo sfiziosissimo !

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia i tuoi grissini, belli e croccanti, perfetti per l'aperitivo . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. mi hai conquistata ancora una volta, adoro il quark e a parte in qualche ricetta tedesca lo vedo sfruttare molto poco in cucina.Approfitterò dei tuoi grissini

    RispondiElimina
  4. Da me durerebbero anche meno di qualche ora, troppo sfiziosi questi grissini, brava Laura!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  5. uno stuzzichino perfetto. Complimenti.

    RispondiElimina
  6. Adoro i grissini, ma c'è un solo problema.. uno tira l'altro e non mi fermo più!! :D

    RispondiElimina
  7. Amo i grissini e questa tua ricetta la segno.... è perfetta, facile e veloce!
    Bravissima Laura!

    RispondiElimina
  8. woww che grissini, mi piacciono tantissimo :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. questi sono i prossimi grissini che faccio!

    RispondiElimina
  10. Una ricetta da provare! Sfiziosa e veloce da fare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Veloci... ottimi ... da provare!! :-)

    RispondiElimina
  12. Federica è un portento, ma anche te non scherzi mica!!!!

    RispondiElimina
  13. eccomiiiiii! grazie grazie Laura sono contentissima, i tuoi grissini sono ancora più buoni dei miei :P inserisco il tuo link nel mio <3 <3 <3

    RispondiElimina
  14. Fede è bravissima e ha sempre delle splendide idee... e questi grissini li segno anch'io... facili, veloci e squisiti... proprio quello che ci vuole quando non si ha tempo di panificare :) un bacione Laura:**

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)