venerdì 30 gennaio 2015

Croque Monsieur

Croque Monsieur

Per noi in famiglia il panino rappresenta una coccola golosa da preparare tutti insieme. Solitamente il pranzo del sabato o quello della domenica sono all’insegna di sfiziosi panini o tramezzini. Quello che vi presento oggi è il ghiottissimo Croque Monsieur, scoperto casualmente durante una merenda fatta in Tirolo e mai più abbandonato.

Curiosità: il Croque Monsieur è un ricco e sostanzioso panino di origine francese. Viene preparato con fette di pane in cassetta farcito di prosciutto cotto, formaggio (gruviera) e besciamella. Il nome è composto dal verbo “croquer” (mordere) e dalla parola monsieur (signore), ma sull’origine del nome non si sa molto di più.
Le origini del croque monsieur sono sconosciute, si dice che sia nato in un caffè parigino all’inizio del XIX secolo e veniva citato nel menu del caffè come antipasto o come portata principale per un pranzo veloce. Il croque monsieur viene anche menzionato da Proust, nel 1919, suo libro “À la recherche du temps perdu”: “«Or, en sortant du concert, comme en revenant sur le chemin qui va vers l'hôtel, nous nous étions arrêtés, ma grand-mère et moi, pour échanger quelques mots avec Mme de Villeparisis qui nous annonçait qu'elle avait commandé pour nous à l'hôtel des "croque-monsieur" et des "œufs à la crème". »
Ad oggi ci sono diverse moltissime varianti del croque monsieur, ma quella più conosciuta è il croque madame. Stessa preparazione del croque monsieur, ma con l’aggiunta di uno scenografico uovo fritto in superficie.

Croque Monsieur

Ingredienti per 4 Croque
8 fette di pane in cassetta
4 fette di prosciutto cotto
8 fette di gruviera
150 ml besciamella
100 gr di groviera grattugiato

Preparazione
Preriscaldare il forno a 200°. Imburrare una padella e tostare le fette di pane da ambo i lati, distribuire un velo di besciamella su 4 fette, adagiarvi poi una fetta di formaggio, una di prosciutto, una di formaggio, un altro velo di besciamella e richiudere con un’altra fetta di pane tostato.
Disporre i croque monsieur su una teglia ricoperta di carta forno, spalmare la superficie con un velo di besciamella e cospargere con abbondante gruviera grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti, passare poi al grill per qualche minuto sino a che il formaggio non sarà dorato e il pane croccante.
Servire caldi accompagnati da un’insalata di rucola condita con olio extravergine d’oliva, sale e aceto balsamico.

Abbinamento consigliato: questa ricca preparazione spicca per grassezza, tendenza dolce, aromaticità e sapidità. Per l’abbinamento rimaniamo in territorio francese, nella zona della Loira, con un Crémant de Loire Rosé Brut. Un vino dal bel colore rosa intenso con catenelle di bollicine fini e intense. Al naso presenta sentori delicati di bacche rosse, ribes, fragoline, rosa e viola. Al palato è fresco, ravvivato dalle bollicine, sapido, morbido con un ritorno di floreale e fruttato.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

8 commenti:

  1. goloso,voglio provarlo da tanto ma ancora non l'ho fatto,grazie e buon weekend

    RispondiElimina
  2. lo addenterei adesso ! Buon we Laura !

    RispondiElimina
  3. Il Croque Monsieur per me è un vero confor food!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Era da molto che non passavo da queste parti le tue ricette sono sempre bellissime

    RispondiElimina
  5. Direi che posso inserire questo appetitoso Signore, nella lista di quelli che io chiamo "i Panazzi", ovvero i panini, tramezzini e co. più appetitosi in assoluto!
    Baci grandi, Laura!
    MG

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)