lunedì 12 gennaio 2015

Verdure Gratinate con Crusca d’Avena e Rosmarino

Verdure Gratinate con Crusca d’Avena

A leggere questo blog non sembrerebbe, ma adoro le verdure. Per me sono il pranzo e la cena ideale.
Una ricetta decisamente svuota frigorifero, fatta con quello che c’è. Avete mai provato, per la gratinatura, a usare la crusca d’avena al posto del pane secco? Beh io la trovo una validissima alternativa al pangrattato.

Curiosità: la crusca d’avena è lo scarto della raffinazione dell’avena, l’involucro che ricopre il chicco. E’ un alimento molto ricco di fibre solubili. Diverse sono le sue proprietà: è considerato un alimento “smorza fame” grazie alla presenza delle fibre solubili che sono in grado di assorbire molta acqua creando così un senso di sazietà. Inoltre limita l’assorbimento dei grassi e dello zucchero e pertanto può essere impiegata nella prevenzione del diabete e del colesterolo.

Verdure Gratinate con Crusca d’Avena e Rosmarino

Ingredienti
2 peperoni
2 zucchine
2 cipolle bianche
Olio extravergine d’oliva
Rosmarino
Sale
Pepe
2 cucchiai di crusca d’avena

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°. Pulire le verdure e affettarle. Foderare una pirofila con carta forno e ungerla con dell’olio. Disporvi le verdure alternandole. Spennellarle con olio extravergine d’oliva condito con sale e pepe. Spolverare la superficie con la crusca d’avena e il rosmarino. Cuocere a 180° per circa 30 minuti, passare poi al grill per 5 minuti.


Abbinamento consigliato: la struttura di questo piatto è estremamente delicata. Si percepiscono una lieve tendenza dolce, aromaticità, sapidità e untuosità. In abbinamento si propone un Falerio dei Colli Ascolani. Un vino da bersi giovane, dal colore giallo paglierino tenue, al naso presenta sentori di mela non ancora matura e fiori bianchi. Al palato risulta di struttura delicata, fragrante con una lieve nota acidula e un’aromaticità caratteristica del vitigno passerina.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

21 commenti:

  1. uso molto la crusca d'avena , voglio provarla anche così!! grazie della ricetta!!!!!!

    RispondiElimina
  2. che gratinatura sopraffina! da provare assolutamente!!!!!

    RispondiElimina
  3. Un bel contornoooo, mi piace molto! Comprerò la crusca d'avena visti anche i suoi effetti benefici

    RispondiElimina
  4. Mai utilizzata la crusca d'avena, vedendo il tuo piatto mi sa che devo rimediare. Un bacio

    RispondiElimina
  5. molto appetitose Laura, mi segno la ricetta !

    RispondiElimina
  6. ottimo secondo-contorno gazie cara,felice sera

    RispondiElimina
  7. non ci avrei mai pensato a gratinare le verdure con la crusca, ti ringrazio tantissimo!!!

    RispondiElimina
  8. Assolutamente deliziosa Laura!! E' davvero invitante questa teglia!! Anch'io adoro le verdure...Grazie per aver condiviso, Mary

    RispondiElimina
  9. Anche io pubblico poche ricette di verdure, ma le adoro. Ne mangio grandi quantità ogni giorno e spesso cerco nuovi modi di prepararle. Metterci la crusca di avena mi piace tanto come idea :)

    RispondiElimina
  10. fantastica questa ricetta, io mangio molte verdure, proverò questo abbinamento sicuramente! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Questi sono i piatti che adoro!!!! La crusca d'avena non manca mai nelle mie colazioni, ogni giorno. In questo contesto è decisamente sfiziosa. Sei stata meravigliosamente magica ^_^

    RispondiElimina
  12. Una gratinatura insolita e molto, molto interessante, Laura. Grazie per lo spunto!
    MG

    RispondiElimina
  13. Non ho mai provato la crusca d'avena per gratinare. Da provare.

    RispondiElimina
  14. Un piatto favoloso, mi piace l'idea della gratinatura con la crusca, voglio assolutamente provarla . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  15. Ricetta da provare assolutamente,grazie per la condivisione!

    RispondiElimina
  16. non so davvero se qui potrei trovare la crusca di avena, ma devo dire che la cercherò! sono troppo appetitose queste verdurine...

    RispondiElimina
  17. Una preparazione davvero buona e bella l'idea della crusca! La proverò presto!
    Bacioni

    RispondiElimina
  18. molto molto curioso l'uso dell'avena, ne ho un paccetto in dispensa, le prossime verdure le provo così! Grazie della ricetta e buon anno cara!

    RispondiElimina
  19. Anche per me le verdure sono uno dei piatti preferiti alla sera. Non potrei farne a meno.
    Devo dire che non le faccio mai gratinate, ma mi hai dato un bellissimo suggerimento per una delle prossime cene.

    RispondiElimina
  20. Io adoro le verdure e la gratinatura sopra rende questa teglia molto invitante :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. non solo buono e salutare ma anche bello e colorato, insomma un bel pitto che si mangia anche con gli occhi

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)