martedì 19 giugno 2018

Torta di Ricotta, Marmellata di Albicocche e Gocce di Cioccolato

Torta di Ricotta, Marmellata di Albicocche e Gocce di Cioccolato

“Bevete lentamente il vostro tè e con riverenza, come se fosse l’asse su cui la terra ruota – lentamente, uniformemente, senza affrettarsi verso il futuro; vivete il momento attuale.
 Solo questo momento costituisce la vita.”
(Thich Nhat Hanh)
 
L'acume del marito: levo la teglia di biscotti dal forno e l'appoggio sul tagliere.
Come un'ombra da dietro l'inossidabile De Win segue le mie mosse... appena mi giro verso il lavandino il genio della lampada che fa? Agguanta la teglia rovente (e mi deve ancora spiegare bene cosa voleva fare). Morale santi in ordine sparso + ustione.

Settimana scorsa stavo su da mia madre e ho iniziato a “scartabellare” tra i vari quaderni di cucina, quelli ancora scritti a mano con le ricette dettate dalle amiche, colleghe, vicine di casa e ho scovato questa torta di ricotta. Una ricetta semplice e profumata come lo erano le cose buone di una volta che ho arricchito con della marmellata di albicocche sempre di mamma (prossimamente la ricetta) e gocce di cioccolato.

Forse non tutti sanno che… ricotta
La ricotta, contrariamente a quanto si è portati a pensare, non è considerata un formaggio ma appartiene alla categoria dei latticini. La differenza risiede nel suo metodo di produzione: la ricotta infatti deriva dal siero del latte e non dal latte come avviene per tutti i tipi di formaggio.
 
Torta di Ricotta, Marmellata di Albicocche e Gocce di Cioccolato
 
Ingredienti
250 gr farina
250 gr ricotta
180 gr zucchero
3 uova medie
2 cucchiai di marmellata di albicocche
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
2 cucchiai di latte
40 gr gocce di cioccolato
 
Inoltre
Zucchero in polvere vanigliato
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°.
Raccogliere in una ciotola la ricotta, unire lo zucchero e mescolare sino ad ottenere una crema.
Unire poi le uova, la vaniglia, la farina setacciata con il lievito e la vanillina, la marmellata e mescolare stemperando con due cucchiai di latte sino ad ottenere un impasto abbastanza sodo e omogeneo.
Amalgamare, infine, all’impasto le gocce di cioccolato.
Imburrare e infarinare uno stampo (oppure rivesti telo di carta forno bagnata e ben strizzata).
Versare al suo interno il composto e livellare bene.
Cuocere a 180° per 35 minuti o sino a doratura (fare la prova stecchino).
Sfornare e mettere il dolce a raffreddare su una gratella.
Prima di servire spolverare di zucchero a velo.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano le TORTE DA CREDENZA?
Allora sbircia in questa raccolta…
 
TORTE DA CREDENZA
TORTE DA CREDENZA


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

13 commenti:

  1. maravillosa cara, adoro ricotta e albiccoche xo

    RispondiElimina
  2. Quando le torte non sono rotonde le amo di più e la tua con questo miscuglio di ricotta, farina e marmellata mi piace.

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piacciono queste torte.... sanno tanto di casa, bravissima cara!

    RispondiElimina
  4. la torta con la ricotta nell'impasto l'adoro e un quadrotto adesso sarebbe una splendida coccola serale :O) un bacione

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo 😍deve essere buonissima 🤗🌸

    RispondiElimina
  6. La farina degli ingredienti dove è finita?

    RispondiElimina
  7. Forse credeva di avere la mani antifuoco ed anticalore........!!!! Scherzi a parte secondo me era solo gola, non vedeva l'ora di assaggiare la tua bontà :) Fantastica torta e mi piace molto la scelta della forma diversa dalla classica tonda!

    RispondiElimina
  8. Una torta da credenza fantastica! Ne prendo un quadrotto..permessoooo

    RispondiElimina
  9. Bè certo che con davanti una torta simile, uno si scorda della teglia rovente :)

    RispondiElimina
  10. oh mamma ma questa è spaziale, ricotta, marmellata, cioccolato, il paradiso, quando vado in montagna me la faccio, a milano ora troppo caldo, siete sempre fortissimi, baci

    RispondiElimina
  11. Un torta fantastica per la prima colazione...tieni una fetta per domani mattina :-P

    RispondiElimina
  12. Ma è normale che vorrei mangiarmela adesso? Complimenti

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)