lunedì 16 aprile 2012

Käsetorte

Käsetorte

Chi mi segue anche sulla pagina di FB ha già visto in anteprima la foto di questa delizia! Uno tra i miei dolci preferiti quando sono in Austria che ho potuto rifare anche in Toscana da quando ho scoperto che Lidl ha finalmente messo il formaggio quark nel bancone dei freschi!
E’ proprio il Quark che dà a questa torta quel suo gusto caratteristico e quella giusta morbidezza e sofficità che questa torta deve avere. Certo se poi volete ugualmente provare a farla ma non trovate il quark anche la ricotta va bene. Tra gli ingredienti c’è il preparato per il budino alla vaniglia, ho dovuto chiedere a destra e sinistra alle mie conoscenze tirolesi per appurarmi che fosse vero. E’ proprio così! Per fare questa torta occorre un preparato per budino alla vaniglia!!! Allora com’è venuto il dolce della domenica lo vedete in foto, a voi non resta che provare a rifarlo!

Käsetorte

Ingredienti per la base (teglia tonda di 24 cm di diametro)
200 g farina per dolci
130 g burro freddo a tocchetti
2 tuorli
80 g zucchero
Un pizzico di sale
3 cucchiai di latte
Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
Scorza di un limone grattugiata

Ingredienti per la farcia
700 g di formaggio Quark
60 g burro fuso
130 g zucchero
succo di 1 limone
4 uova (tuorli e albumi)
1 confezione di budino alla vaniglia

Per il Topping
Zucchero a velo
Top al cioccolato

Preparazione
Del guscio: In una ciotola mettere tutti gli ingredienti e impastare sino a che non si avrà una palla liscia e omogenea. Avvolgere nella pellicola e riporre in forno per almeno un’ora. Imburrate per bene una teglia tonda a cerniera. Stendere la pasta rivestendo anche i lati. Preriscaldare il forno a 180° e preparare la farcia.
Della farcia: Montare i tuorli con lo zucchero. Unire lentamente il preparato per budino. Aggiungere il quark, il limone, il burro fuso, dovrete ottenere una crema densa. Aggiungere gli albumi avendo cura a non smontare il composto. Versare il tutto nel guscio di pasta. Infornare per circa 60 minuti. Fare raffreddare nel forno, sformare quando la torta si è completamente raffreddata. Spolverare con zucchero a velo. Servire tagliata a fette guarnita con topping di cioccolato.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

20 commenti:

  1. che meraviglia questa torta! avevo notato sul giornale che compro sempre (tedesco) che loro usano tantissimo il preparato per budino come farcitura delle crostate, e anch'io una volta l'ho usato, però assoluto e con i pinoli, devo dire che era ottimo: questa versione col quark mi intriga, se lo trovo la sperimenterò sicuramente, è troppo golosa!

    RispondiElimina
  2. siiiiiii...l'avevo vista di là e ti avevo lasciato un commento molto eloquente...che libidine!
    Adoro queste torte...

    RispondiElimina
  3. o mamma che spettacolo! io me la salvo!

    RispondiElimina
  4. Sai che io l'ho trovato questo benedetto quark! Ai negozi biologici di Natura si, sono un vero portento, c'è sia bianco che alla frutta e ci trovo anche il latticello :)
    Questa torta mi piace tantissimo, la faccio sicuramente.
    Buona domenica cara.

    RispondiElimina
  5. Come hai detto l'avevo vista e oggi sono corsa a spulciarmela.... Il quark hai ragione alcuni alimenti sono davvero una vera e proprio caccia al tesoro... lo trovavo solo al natura si,ma ora l'ho visto anche al lidl non so se c'è sempre stato o è una novità... sta di fatto che ho fatto scorte ;-)
    Questa torta è spettacolare! E quel tocco di cioccolato la rende anche più golosa!

    RispondiElimina
  6. grazie per le dritte su quark e budino. Ci proverò!

    RispondiElimina
  7. Già cominciavo ad avere un calo di zuccheri. Quella colata di topping al cioccolato mi sta dando il colpo di grazia! Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  8. siii l'avevo vista su Fb! eh ma cerco il quark allora, la ricotta è troppo scontata e poi di sicuro il risultato non sarebbe uguale!!!stupenda davvero!!ciao!

    RispondiElimina
  9. Ma nooo non puoi farmi vedere questa torta ...è una goduria.

    RispondiElimina
  10. Ho capito, rimando l'inizio della dieta alla prossima settimana! Domani mi procuro gli ingredienti per fare questa delizia.

    RispondiElimina
  11. Ah, ma questa la provo di corsa!!
    Grazie Laura!!

    RispondiElimina
  12. da provare assolutissimamente!!!!

    RispondiElimina
  13. è molto libidinosa...ho detto tutto!

    RispondiElimina
  14. Laura vedere quella colata di cioccolato su quella fetta meravigliosa è un attentato... Che goduria! Torta da urlo.
    bravissima simo

    RispondiElimina
  15. da provare inevitalbimente.!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che splendida torta! mi da l'idea di essere più buona di una comune cheesecake!

    RispondiElimina
  17. magnifica torta di quelle che mi piacciono tanto

    RispondiElimina
  18. Salve, da tempo cercavo la ricetta di questa delizia, la mangio tutte le volte che vado in Trentino, ottima. Vorrei farla perchè la tua ricetta mi sembra la più attendibile, ma non ho capito un passaggio: il preparato per budino.
    Si aggiunge la polvere nell'impasto o bisogna prima prepararlo come da ricetta, il budino? Scusa se la domanda sembra sciocca, ma ne ho provate tante di ricette e nessuna mi ha entusiasmata.
    Grazie, Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Antonella, ti confermo che il preparato in polvere va aggiunto all'impasto. Anche a me è sembrata strano sia l'ingrediente che l'utilizzo, ma ho verificato in più ricette e infine da amici tirolesi e mi hanno confermato la cosa. Fammi sapere come ti è venuta :) A presto!!! Laura

      Elimina
  19. E' veramente una delizia da vedere e immagino la goduria nel mangiarla :-P
    al più presto sara sulla mia tavola!!!!!!
    Un abbraccio ^__^















    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)