sabato 27 ottobre 2012

Tortilla di Patate Ricca

Tortilla di Patate Ricca

In Spagna la tortilla si può gustare ovunque, a casa, nei bar, nei ristoranti, nei pub, nei chioschi, nelle gastronomie, e in locali specializzati esclusivamente nella preparazione delle tortillas. Si può gustare a qualsiasi ora, come pranzo, cena, merenda, spuntino e aperitivo. E’ un piatto sempre vincente perché economico, gustoso e sfizioso e non a caso la Tortilla di Patate è senza dubbio il cibo preferito dagli spagnoli.
La ricetta base della tortilla, preparata con patate, sale, uova, olio extravergine d’oliva e sale, molto spesso si arricchisce di molti altri ingredienti (verdure, salumi, formaggi etc.) diventando anche un'ottima ricetta del riciclo e svuota frigorifero.
Viene servita in diversi modi e maniere per esempio accompagnata dal famosissimo prosciutto iberico, piuttosto che da verdure alla griglia, da insalatone, da salse. Un modo molto diffuso di gustare la tortilla è quella di imbottirci un panino, non a caso la Tortilla di Patate non manca mai nel cestino del picnic.

Tortilla di Patate Ricca


Ingredienti per 6/8 persone
4 patate grandi
1 peperone rosso
1 cipolla bianca
Rosmarino tritato
100 g di formaggio primosale 
10 ml vino bianco
6 uova
2 cucchiai di olio
Sale iodato fino
Pepe nero 
Preparazione
Tagliate le patate a tocchetti e sbollentatele in acqua salata per 5 minuti. Soffriggete la cipolla tagliata al velo, il peperone a dadini, unite le patate e fate insaporire qualche minuto, sfumare con il vino bianco e fare evaporare completamente. Levare dal fuoco, regolare di sale e aggiungere un bel pizzico di rosmarino. Fare raffreddare e aggiungere il primo sale sbriciolato. Sbattete le uova con il sale e il pepe. Preriscaldare il forno a 190°. Trasferite le verdure in uno stampo da forno rettangolare foderato con carta da forno, versatevi sopra il composto di uova, quindi cuocete per circa 25 minuti (sino a leggera doratura). Servite la tortilla come meglio gradite (tiepida, calda, fredda) tagliata a cubotti.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

8 commenti:

  1. mamma che fame....devono essere squisiti...buon week-end cara ^_^

    RispondiElimina
  2. e anche questa voglio farla, sono stupendi questi quadrotti!!! buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Presentazione da 10 e lode per queste gustose tortillas, e visti gli ingredienti direi che ricche ci sta proprio tutto :) Ne farei un so boccone !Un saluto cara

    RispondiElimina
  4. Ma tu pensa che piccoli capolavori sei riuscita a fare! Mi hai fatto venire voglia di un viaggio a Barcellona! :D Devono essere buonissime queste tortillas di patate.. sei mitica, come sempre cara! Un abbraccio con affetto! :)

    RispondiElimina
  5. Se non fosse per il mio mrC giuro che andrei a tortillas tutti i giorni, patate cipolle peperoni qualunque verdura ma UOVA! Mi rendono proprio felice :) Sfiziosissima la presentazione finger food. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  6. ah bhè ma ti ha preso pure a te di finger-food vedo!!!
    anche il tuo piattino direi niente male davvero!
    gustosissimo!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  7. davvero buona. e poi questa tua versione sa “di casa”, di ricordi, dunque ancora più buona! ha quel sapore che nessun ingrediente può dare.


    grazie per gli auguri,sereno fine settimana:)

    RispondiElimina
  8. un appetizer davvero coi controfiocchi....

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)