lunedì 4 febbraio 2013

Frittelle di Quark

Frittelle di Quark

Tempo di carnevale, tempo di rispolverare la friggitrice e di iniziare a sfrittellare. Ho aperto le danze sabato con delle sublimi Frittelle al Quark. Sìsì avete letto bene al Quark che per me è una validissima alternativa alla “solita” ricotta. Faccio uso abbondante di quark quando sono a casa in Austria (lì lo chiamiamo Topfen) e fortunatamente da qualche tempo lo trovo anche da Lidl. Ormai posso definirmi a tutti gli effetti  una “quark dipendente”. Ho ottenuto delle frittelle morbidissime, deliziose e rispetto alla ricotta, in bocca risultano più corpose. L’impasto ho poi voluto profumarlo con del Vin Santo che non ci sta mai male.

Frittelle di Quark
Ingredienti
250 quark
1 uovo grande
4 cucchiai di vin santo
1 bustina di vanillina
Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
110 g zucchero
80 g farina 00
Olio per friggere
Zucchero a velo

Preparazione
In una terrina mescolare il quark con l’uovo, lo zucchero, la vanillina e il vin santo. Aggiungere la farina, il lievito e mescolare sino ad ottenere in impasto omogeneo, abbastanza denso. Portare la friggitrice a 180°. Aiutandovi con un cucchiaino far cadere piccole porzioni di impasto nella friggitrice (se non disponete della friggitrice friggete in olio profondo ben caldo) Quando le frittelle sono gonfie e  ben dorate scolarle su carta assorbente. Servire calde cosparse di zucchero a velo.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

24 commenti:

  1. eheheheh...piccoli fotografi gourmet crescono...
    Che buone! Da provare...anche se io coi fritti non è che ci vada molto d'accordo, sob!

    RispondiElimina
  2. Il Quark lo usa tanto mia zia a Nufringen e devo dire che nei dolci è validissimo!! :D Complimenti cara.. da assaggiare senza dubbio! Una vera bontà!! :D Un felice inizio di settimana, con tutto il cuore!

    RispondiElimina
  3. DA FARE SICURAMENTE , SONO INVITANTI!

    RispondiElimina
  4. Ma che buone le frittelline col formaggio! bellissima idea...
    complimenti
    simo

    RispondiElimina
  5. Mi è arrivato il profumo! Brava laura. So che sei molto impegnata ma se ti va ti ho nominato nel mio blog per un simpatico gioco. Se riesci...
    Bianca
    http://fatemicucinare.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. devono essere squisiteeeeeeee!

    RispondiElimina
  7. ricordo quelle alla ricotta, sicuramente queste sono ancora più deliziose!

    RispondiElimina
  8. Ciao Laura, invitanti e golose, complimenti!!!!
    Non ho mai assaggiato il quark, mi hai incuriosito e lo proverò di sicuro!!!
    Bacioni, buona serata :))

    RispondiElimina
  9. Quanto sono invitanti, golosissime queste frittelle!!!!!

    RispondiElimina
  10. Che belle frittelle, hanno un'aria così invitante!!
    A me il quark fresco piace tantissimo, lo mangio anche da solo con un po' di zucchero eheheheh!

    RispondiElimina
  11. Ciao! che particolari queste frittelle! così piccine ma belle gonfie sono una vera delizia!
    bravissima
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Ciao! che belle le tue frittelline al quark! stranissimo e curioso il sapore!
    bravissima, una variante mooolto interessante!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. molto invitanti Laura!buon we, un bacione...

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia!!!!!!!!! Devo assolutamente provare, buonissimo il Quark :), perfette le frittelle!!!
    Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  15. A vederle vien voglia di assaggiarle.
    Un abbraccio e buon fine settimana a te.

    RispondiElimina
  16. Sono curiosa di conoscere il sapore di queste frittelle, l'aspetto è invitante.

    RispondiElimina
  17. Belle e invitanti le tue frittele , il formaggio dona una particolare moribezza ai dolci fritti, io l'anno scorso ho realizzato le castagnole con il caprino ed erano deliziose . Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  18. io durante l'anno friggo raramente, ma a Carnevale faccio il riperduto e vorrei prore queste splendide frittelle, Complimenti.

    RispondiElimina
  19. Sempre più curiosa di provare il quark, anche se non l'ho ancora trovato :(
    Le tue frittelle urlano mangiami e quel vin santo....
    Buona giornata

    RispondiElimina
  20. Il piccolo gourmet è bravo! Io, invece di fotografare avrei mangiato tutto!!! Laura, sono una vera delizia, brava!!! Un bacio

    RispondiElimina
  21. Caspiterina che utilizzo sagace del quark ... da provare assolutamente! Santa pace che visione mi stai dando a quest'ora!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)