lunedì 30 settembre 2013

Torta Salata con Stracchino e Zucchine

Torta Salata con Stracchino e Zucchine

La ricetta di oggi l'ho letta sul numero di settembre di Sale & Pepe,ed è rimasta nella mia testa sino a che non ho trovato il tempo per prepararla. Rispetto alla ricetta originale ho fatto diverse variazioni. Innanzitutto ho usato la comodissima pasta sfoglia al posto della pasta matta. Poi la ricetta originale nasce con la ricotta ma io avevo da riciclare dello stracchino. Le zucchine le ho messe anche nella farcia insieme a un cipollotto, perché mi sono ritrovata con quattro zucchine dimenticate in frigorifero da utilizzare il prima possibile. Risultato finale??? Una torta salata squisita! Dal gusto deliziosamente delicato. Ottima sia tiepida che servita il giorno dopo a temperatura ambiente.

Torta Salata con Stracchino e Zucchine

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
400 gr di stracchino
1 uovo medio
50 gr parmigiano grattugiato
100 ml di latte intero
4 zucchine
1 cipollotto
Sale q.b

Per spennellare:
1 tuorlo
2 cucchiai di latte

Preparazione
Preriscaldare il forno a 190°. Tagliate 3 zucchine a fettine sottili per il lungo (potete usare una mandolina) e cuocetele su una griglia salandole leggermente. Tritate grossolanamente la quarta zucchina con il cipollotto. Foderate con la pasta sfoglia uno stampo da 22 cm di diametro, rivestito di carta forno, lasciandola sbordare. Mescolate lo stracchino con il trito di zucchina e cipollotto, l’uovo, il parmigiano e il latte. Regolate di sale. Farcite il guscio di sfoglia con la farcia e sistematevi sopra le zucchine grigliate. Riportate verso l’interno la pasta che sborda formando delle pieghe a distanza regolare. Spennellate con l’uovo sbattuto nel latte. Cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa 25/30 minuti (o sino a doratura del bordo). Servire la torta tiepida.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

13 commenti:

  1. è il genere di torte salate che preferisco,la foto mette una voglia incredibile ! buon we cara Laura, un abbraccio !

    RispondiElimina
  2. carissima, mi comporto al tuo stesso identico modo, con la differenza che metto una marea di post it ovunque! Anche io amo variare un pò le ricette originali, qui mi sembra che tu abbia ottenuto un risultato strepitoso....
    Bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Descrizione perfetta Laura, ci sono ricette che passano davanti alle altre e finchè non le facciamo non siamo contente! ^_^ Mi piace l'uso dello stracchino secondo me migliore della ricotta!! Mi piace!! Buon week end!

    RispondiElimina
  4. ha un aspetto incredibilmente appetitoso *.* bravissima! buon fine settimana :))

    RispondiElimina
  5. Meno male, non sono la sola a fare le orecchie alle pagine :)
    Strepitosa la tua torta salata, con lo stracchino poi... da leccarsi i baffi!!!
    Un abbraccio, buona domenica!!!

    RispondiElimina
  6. anch'io soffro di quella malattia.. divento matta se non faccio subito la ricetta prescelta!!! buonissima torta salata e con le tue variazioni ancora più gustosa! diciamola tutta.. la pasta sfoglia già pronta è la mia salvezza! in un attimo si possono creare dei piatti sfiziosi!

    RispondiElimina
  7. Anche io mi "struggo" fino a che non realizzo il piatto che mi ha colpito! E spesso mi è successo con le preparazioni dell'Antro! :)
    Baci
    MG

    RispondiElimina
  8. gustosa questa torta salata...da provare sicuramente...sai Laura che un po' ti invidio...io adoro la Toscana e se potessi mi ci trasferirei oggi stesso!

    RispondiElimina
  9. Adoro le zucchine... in questa versione sono eccellenti..

    www.notonlysugar.com

    RispondiElimina
  10. viva la psicosi maniaco ossessiva della food blogger, e viva questa splendida torta salata... che dev'essere una bontà!

    RispondiElimina
  11. Buon lunedì Laura...che spettacolo questa torta salata... Se ti può consolare non sei la sola a fare le orecchie alle riviste...io le faccio anche ai libri e non contenta se la ricetta "deve" assolutamente essere fatta piego completamente la pagina affinchè un lenbo esca fuori dalla rivista, così sono certa che mi salterà sempre all'occhio!!!

    RispondiElimina
  12. Eccome se capita!!! Ci sono volte che non ti togli assolutamente dalla mente una ricetta e devi proprio farla altrimenti continua a martellare.
    Vedendo il risultato finale di questo piatto non potevi proprio non replicarlo.
    Se ti va di passare c'è un piccolo pensiero per te nel nostro blog.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  13. mi capita si e faccio pure le orecchiette alle pagine :-) E rifarò questa torta perchè mi pare proprio buonissima!!!!! Baci

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)