lunedì 5 maggio 2014

Bignè con Crema Diplomatica al Cioccolato Bianco

Bignè con Crema Diplomatica al Cioccolato Bianco

Un dolce semplicissimo ma sempre gradito: un morbido, quasi etereo, bignè ripieno di una voluttuosa crema diplomatica... cosa volere di più dalla vita? Forse un cucchiaino per raccogliere dalla ciotola la crema avanzata.
La crema diplomatica è una preparazione base della pasticceria italiana e nasce dall’unione di circa 2/3 di crema pasticciera e 1/3 di panna montata, ma le proporzioni posso variare secondo i gusti. Praticamente una goduria per tutti i sensi! Se alla crema poi aggiungete anche del cioccolato bianco andrete direttamente in Paradiso!

Curiosità: i bignè vengono preparati con la pasta choux. Il termine chou in francese significa cavolo, ed effettivamente la forma dei bignè ricorda proprio i cavoletti di Bruxelles. La pasta choux è una pasta neutra, versatile che si sposa sia a farciture dolci che salate. Quattro gli ingredienti che la compongono: acqua, burro, farina uova e due tempi di cottura: il primo prevede un passaggio sul fornello e il secondo in forno.
La pasta choux può essere preparata con qualsiasi liquido (latte, succhi di frutta, vino o brodo) ovviamente però l’aromaticità e la struttura del prodotto finale cambieranno a seconda del liquido impiegato.

Bignè con Crema Diplomatica al Cioccolato Bianco

Ingredienti
350 ml acqua
100 g burro
un pizzico di sale
200 g farina 00
4 uova

Preparazione
Portare a ebollizione l’acqua con un pizzico di sale e il burro a pezzetti. Appena il burro si è sciolto, unite in un solo colpo la farina e cuocete, mescolando, fino a quando la pasta si raccoglierà a palla. Trasferitela in una terrina, fatela intiepidire e incorporate, uno alla volta, 4 uova, lavorando preferibilmente con le fruste elettriche a gancio: se la consistenza è giusta, il composto, sollevato, formerà un triangolo compatto, in caso contrario aggiungete anche un quinto uovo. Mettete il composto in una tasca da da pasticcere con bocchetta liscia e larga un paio di cm e fatelo scendere, a ciuffi, su una placca foderata con carta forno. Accendere il forno a 190° e cuocete i bignè per 15/20 minuti, Sfornateli trasferiteli su una gratella e lasciateli raffreddare, farci teli con la crema diplomatica e cospargeteli di zucchero a velo.


Crema Diplomatica al Cioccolato Bianco
ricetta Bimby

Ingredienti
250 gr di panna da montare zuccherata ben fredda
500 gr latte intero
2 tuorli
130 g zucchero
60 g farina
Mezzo cucchiaino di cucchiaino di estratto di vaniglia
100 gr cioccolato bianco spezzettato


Preparazione
Posizionare la farfalla nel  boccale pulito e asciutto e versare la panna. Montare a velocità 3/4 sino a che non sarà ben montata. Toglierla dal boccale e metterla in frigorifero. Levare la farfalla e senza bisogno di lavare il boccale mettere tutti i restanti ingredienti e cuocere 90° per 8 minuti velocità 5. Mettere la crema in una ciotola e farla raffreddare completamente spatolando di tanto in tanto. Quando è completamente raffreddata aggiungere la panna montata mescolando con una spatola dal basso verso l’alto sino al completo assorbimento. Con una siringa per dolci farcire i bignè.


Abbinamento Consigliato: ci troviamo davanti ad un dolce dalla delicata aromaticità e dolcezza, dove spicca la grassezza dell’impasto choux e della crema. In abbinamento un Erbaluce di Caluso Passito. Un autentico gioiello del nostro panorama enologico. Ottenuto da selezionati grappoli dorati e ricchi di zucchero che vengono fatti appassire sui graticci sino al mese di marzo. Dal colore dorato, al naso sprigiona delicati sentori di miele, di agrumi, di frutta candita e passita. Al palato si presenta con una grande morbidezza. La dolcezza è sorretta da un’adeguata alcolicità e acidità, di buona persistenza gusto olfattiva.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

19 commenti:

  1. Mmmm...che meraviglia, ora ce ne vorrebbero un paio per migliorare questa giornata un po' storta, una bontà unica!

    RispondiElimina
  2. Tu sei una continua tentazione... Ogni volta che entro nel tuo blog, mi viene l'acquolina.

    RispondiElimina
  3. Mamma mia ...questo son i dolci che potrei mangiarne fino a morire !

    RispondiElimina
  4. mmmm...roba da volerne rubare uno dal monitor!!!!!!!!!!!
    che delizia!!!

    RispondiElimina
  5. Questa è libidine allo stato pure. Non paga della panna ci mettiamo pure il cioccolato bianco :-)

    RispondiElimina
  6. io per i dolci ci sono sempre! sono golosona!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!!!!!! Copio subitooooo!

    RispondiElimina
  8. mamma mia che golosità, proprio ieri mia figlia mi ha chiesto dei bignè che io non gli ho preparato ,i tuoi sono spettacolari, complimenti

    RispondiElimina
  9. e dillo che vuoi attentare alla mia dieta! una simile delizia mi farebbe capitolare ...Un bacione

    RispondiElimina
  10. io e i bignè non andiamo molto d'accordo però proverò a farli anche con la tua ricetta che in qualcosina è diversa dalla mia. Golosa la farcia

    RispondiElimina
  11. Trovo che questa crema faccia la differenza, i tuoi bignè sono a dir poco fantastici.Complimenti.

    RispondiElimina
  12. Belli e golosi, una vera tentazione . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  13. questi bignè sono da libidine! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Solo due parole, ho l'acquolina! Un bacio

    RispondiElimina
  15. Questi bignè sono un incanto di dolcezza!!! Grazie per tutte le spiegazioni e per questa splendida ricetta!!! Un abbraccio!!!:-)

    RispondiElimina
  16. Ahah già il nome mi piace!!! Ma quanto sei brava!!!!!!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)