lunedì 11 aprile 2016

Pizzicotti Abruzzesi al Cioccolato

Pizzicotti abruzzesi al cioccolato

Cercavo una nuova ricetta di biscotti da sperimentare e l’occhio mi è caduto su questa ricetta. Pur avendo sangue misto abruzzese non conoscevo questi deliziosi biscotti. Si fanno velocemente con pochi ingredienti tra cui l’olio extravergine d’oliva che nei biscotti mi garba particolarmente. Questi pizzicotti si conservano per qualche giorno in una scatola di latta, mantenendo inalterato il loro sapore e la loro friabilità. Rispetto alla dose sotto riportata, io ho fatto metà dose ricavandone una trentina di biscotti.

Forse non tutti sanno che…
I pizzicotti sono dolci artigianali della tradizione dolciaria dell’Abruzzo. Vengono realizzati a mano e il nome deriva dal metodo antico di pizzicare la sommità dei biscotti prima di infornarlo. L’impasto di questi biscotti può essere arricchito anche da nocciole, mandorle, noci e uvetta.
 
Pizzicotti Abruzzesi al Cioccolato
 
Ingredienti
2 uova
125 gr di zucchero semolato
un pizzico di sale
10 gr di cacao amaro
130 ml di olio evo
110 gr  di cioccolato  bianco
10 gr di lievito per dolci
400 gr di  farina 00
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 170°
In una ciotola montate con l'aiuto di una frusta le uova con lo  zucchero fino a farle diventare chiare e spumose. A questo punto sempre mescolando aggiungete il cacao setacciato e poi  a seguire l'olio e il cioccolato bianco tagliato grossolanamente a coltello. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e per ultimo aggiungete la farina setacciata con il lievito. Mescolate fino ad ottenere un composto sodo che potrete manipolare con le mani. Quando l'impasto avrà raggiunto la consistenza desiderata, staccatene un  pezzetto della grandezza di una noce e roteandolo tra i palmi delle mani  dategli la forma di una pallina che poi appoggerete su una teglia  foderata di carta forno. Andate avanti fino a terminare l'impasto. Prima di infornare  date te a tutti i vostri biscotti un pizzicotto  stringendo la parte superiore tra il pollice e l'indice. Infornate a 170° per circa 15 minuti. Una volta sfornati lasciateli raffreddare inizialmente nella teglia e dopo una decina di minuti passateli su una gratella per dolci.

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

10 commenti:

  1. ...e l'occhio ti è cascato bene, i tuoi pizzicotti hanno un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  2. che buono e delizioso cara !!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. Li avevo visti anche io da Alice.. sono da fare!! Ti son venuti benissimo.. smack

    RispondiElimina
  4. Semplicemente perfetti, una cera golosità sublime!
    Bravissima!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  5. buonissimi,mi piacciono e non li conoscevo,felice serata

    RispondiElimina
  6. Non li conoscevo, anch'io li ho visti da Alice e mi sono ripromessa di farli...a te sono venuti benissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. segnata ovviamente e da rifare presto!

    RispondiElimina
  8. onorata e felice che ti siano piaciuti!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)