mercoledì 15 marzo 2017

Ciambellone Variegato al Caffè

Ciambellone Variegato al Caffè

Oggi vi dovevo raccontare la ricetta del latte condensato, ma intorno alle 23 di ieri mi sono accorta che nel lavandino in cucina giaceva il vasetto vuoto, ben ripulito con tanto di cucchiaino accanto ben leccato. E gliel’avevo pure detto al De Win! “Assaggialo soltanto, e per due motivi: il primo perché lo devo ancora fotografare, il secondo perché se finisci tutto il vasetto guarda che ti fa male, è un concentrato di zucchero!” Vi giuro che quando ho visto il vasetto vuoto nel lavandino che diceva “lavami” ho avuto un attimo di scoramento che solo una food blogger, a cui viene sottratta una ricetta prima ancora di averla fotografata, può capire… Lo rifarò questo pomeriggio, fortuna che si prepara in un amen.

Pertanto oggi parliamo dei miei amati ciambelloni, che qui a casa sono sempre graditi, specie quelli cotti con la Petronilla (o Fornetto Versilia) che hanno un che di “romantico” e di dolci buoni e semplici di una volta. La versione di oggi è un corroborante ciambellone al caffè! La solita tazzina abbondante di caffè che avanza dalla moka e che spiace buttare, potete riciclarca in questo dolce perfetto per la colazione o per la merenda accompagnato da un cappuccino schiumoso, da un latte macchiato oppure servito a tocchetti è una coccola golosa per accompagnare il caffè del dopo pranzo.

Forse non tutti sanno che… qualche curiosità sul CAFFÉ
  • NON CONTIENE SOLO CAFFEINA. Ci sono almeno 1000 di composti chimici nel caffè. Alcuni di essi sono continua fonte di scoperta per la scienza e potrebbero essere usati in futuro per curare malattie cardiache e insonnia.
  • QUAL È IL SISTEMA MIGLIORE PER FARLO? Quello “napoletano”, perché il filtraggio è più lento e l’aroma del caffè è meno alterato dal contatto con l’acqua surriscaldata.
  • L'ORA MIGLIORE PER BERE IL CAFFÈ? Ogni momento è quello giusto? Non proprio. Quasi tutti sappiamo che concedersi un espresso nel tardo pomeriggio può tenerci con gli occhi sbarrati al momento di prendere sonno. Ma nel resto della giornata, qual è l'orario ideale per assumere caffeina? Dalle 9:30 alle 11:30 del mattino ogni istante è quello giusto, secondo le neuroscienze e la crono-farmacologia, un ramo della medicina che mette in relazione l'assunzione di farmaci o sostanze psicoattive con l'andamento del nostro naturale orologio biologico.
  • PIACE AGLI ARTISTI. Al compositore Johann Sebastian Bach il caffè piaceva così tanto da dedicargli una cantata: il Kaffeekantate, eseguita a Lipsia, in Germania, tra il 1732 e il 1735
  • NON TUTTI… LO PRENDONO BEVENDO. Il Principe Carlo d'Inghilterra, appassionato di terapie mediche alternative, è un fervente sostenitore dei clisteri di caffè come cura anticancro (fanno parte della cosiddetta cura Gerson che prevede tra l'altro iniezioni di vitamine, ndr). Su Amazon si vende il kit per farli da sé. Una coppia, marito e moglie, di St. Petersburg, in Florida, sono diventati "dipendenti" dai clisteri di caffè. Ne fanno anche 100 in un mese. tratto da Focus

Ciambellone Variegato al Caffè
 
Ingredienti
300 gr farina 00
200 gr zucchero
3 uova grandi
1 bustina di vanillina
100 ml olio di girasole
130 ml latte
50 ml (pari a una tazzina abbondante) di caffè 
1 bustina di lievito vanigliato
20 gr cacao amaro
 
Preparazione
In una terrina sbattete le uova con zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite un po’ alla volta la farina setacciata con il lievito e la vanillina alternando con il latte, l’olio e il caffè. Amalgamare bene e dividere l’impasto in 2 parti. In una aggiungete il cacao amaro, qualche cucchiaiata di latte e amalgamare bene.
Versate l’impasto bianco in uno stampo a ciambella (o nella Petronilla/Fornetto Versilia) del diametro di 24 cm ben imburrato ed infarinato, poi versare a cucchiaiate l’impasto al cacao e con l’aiuto del manico di un mestolo di legno create l’effetto marmorizzato e cuocere.

Per chi utilizza il Fornetto Versilia: mettete il rompi fuoco del fornetto sulla fiamma più piccola e scaldarlo bene. Appoggiare sopra il fornetto, cuocere 5 minuti a fiamma alta e ulteriori 50/60 minuti a fiamma bassa (fate la prova stecchino).

Per chi utilizza il forno normale: cuocete in forno già caldo 180°C statico (170° ventilato) per 40/45 minuti (fate la prova stecchino).
 
----------------------------------------------
 
Ti garbano i dolci con il CAFFÈ? Allora sbircia in questa raccolta…

Dolci al Caffè
DOLCI CON IL CAFFÈ


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

22 commenti:

  1. Amo il caffè in ogni forma, partendo dalla mia amata moka fino a tutti i tipi di dolci..io oggi tiramisù! Ma il tuo ciambellone è davvero spettacolare Laura!

    RispondiElimina
  2. Golosissimo questo ciambellone al caffè, ottimo per cominciare la giornata con energia, bravissima! Buona serata!

    RispondiElimina
  3. grazie ,mi fa piacere che il caffè napoletno sia riocnosciuto come il migliore,condivido in pieno,buona e bella la ciambella adatta anche per la festa del papà,un abraccio ala prossima

    RispondiElimina
  4. wow al caffè!!!! Irresistibile :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. Al caffè! Stupendo! una coccola morbida, deliziosa e golosissima, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  6. questo lo stampo all'istante, mi piacciono tanto i dolci al caffè !

    RispondiElimina

  7. stupendo per la colazione il tuo ciambellone :-P
    stupendo anche il fornetto verisila....i ciambelloni escono fantastici|
    lo usava sempre la mia mamma e ora l'ho ereditato io :-)
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  8. Proverò questo ciambellone....il Versilia ce l'ho anche io e lo uso tantissimo!!!!
    I dolci con caffè poi qui vanno alla stra grande!
    Bacione e....non prendertela col De Win...sappi che sono tutti uguali questi uomini.... ;)

    RispondiElimina
  9. Adoro i ciambelloni e questo al caffè e cacao è una bontà.

    RispondiElimina
  10. Posso essere sincera? Di gran lunga preferisco questo ciambellone al latte condensato...
    Ottimo sicuramente per la colazione

    RispondiElimina
  11. E mi consolo sai? Perchè a volte a me spariscono pure gli ingredienti che ho già pronti sul tavolo per iniziare la ricetta cavolo!!!!! Devo dire che apprezzo molto la sostituzione, pur amando alla follia il latte condensato, una ciambella umida, morbida e intensa, mi dovrò accontentare :-))))) Baci amica mia!

    RispondiElimina
  12. Buonissima! Ora me ne servirebbe una bela fetta :) mmmm

    RispondiElimina
  13. I ciambelloni sono buonissimi, il tuo variegato sembra perfetto per la colazione.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. Pur non bevendo caffè lo adoro nei dolci! Spero tu lo abbia punito in qualche modo il De Win ... io penso lo avrei ammazzato!

    RispondiElimina
  15. Una vera meraviglia il tuo ciambellone , bravissima Laura . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  16. il est superbe café j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  17. Golosissimo e con il caffè ancora più buono. un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Adoro il caffè e adoro i ciambelloni quindi questo lo proverò sicuramente.
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  19. Che buono il ciambellone, e questo che hai preparato ha davvero un magnifico aspetto. Bravissima, Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia Laura, adoro i ciambelloni! Un bacio

    RispondiElimina
  21. sempre gradite le ricette di nuovi ciambelloni!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)