mercoledì 22 marzo 2017

Madeleine alle Mandorle e Gocce di Cioccolato Bianco

Madeleine alle Mandorle e Gocce di Cioccolato Bianco

Ieri Junio ha fatto 14 anni: 3 giorni di festeggiamenti con il forno che va “in loop” da lunedì pomeriggio; in due giorni ho fatto fuori 1 kilo di burro. Julia Child sarebbe fiera di me!
Poi per dirla tutta ho fatto fuori anche due barattoli di Nutella. Diciamo che ho contribuito a smaltire un po’ di olio di palma dal pianeta. Categoria mamma degenere.

Tra i dolci che ho fatto non posso non parlarvi subito di queste favolose madeleine, soffici come una nuvoletta, dal delicato aroma di mandorla e burro, arricchite da gocce di cioccolato bianco a regalare una nota golosa in più… una sola parola: provatele!
 
Forse non tutti sanno che… Farina di Mandorle
La farina di mandorle si può produrre in casa e si ottiene tritando finemente, con un frullatore o un mixer o il Bimby, le mandorle che possono essere sbucciate o con la pelle a seconda del vostro gusto, io le preferisco sbucciate perché si ottiene una farina più delicata. Si ottiene una farina morbida e oleosa che ben conservata in frigorifero può durare anche 3 mesi.
 
Madeleine alle Mandorle e Gocce di Cioccolato Bianco
 
Ingredienti per circa  28 piccole madeleine
180 g di farina per dolci
2 cucchiai di farina di mandorle
2 uova + 1 tuorlo
110 g di burro
150 g di zucchero
20 ml panna liquida per dolci
3 cucchiai di gocce di cioccolato bianco
Mezza bustina di lievito vanigliato per dolci
Qualche goccia di aroma di mandorle
Qualche goccia di estratto di vaniglia
Un pizzico di sale
 
Inoltre
Burro e farina per gli stampi
 
Preparazione
Setacciare insieme la farina per dolci, la farina di mandorle e il lievito. Fondere il burro a bagnomaria e lasciarlo intiepidire. In una ciotola montare le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto schiumoso. Incorporare la farina setacciata con il lievito, il burro fuso intiepidito, la panna, l’aroma di mandorle, l’essenza di vaniglia, le gocce di cioccolato bianco e un pizzico di sale. Mescolare sino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire la ciotola con pellicola e lasciar riposare in frigo per almeno 2 ore. Trascorso il riposo, distribuire un cucchiaino di impasto nelle formine da madeleine. Riporre in frigorifero e accendere il forno a 220 gradi. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, abbassare a 200° e infornare le madeleine per 5 minuti. Quando iniziano a gonfiarsi abbassare il forno a 180° per altri 8 minuti. Devono dorare leggermente ma non scurirsi troppo. Una volta fredde cospargerle di zucchero a velo.
 


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

29 commenti:

  1. ecco ora mi presento da te e andiamo avanti a festeggiare tuo figlio, però dovresti rifare tutto quello che hai fatto per lui, io porto il vino e moriamo di dolci felici!!

    RispondiElimina
  2. Che bello avere una mamma come te, altro che torta in busta :-) :-) :-) voglio provarle, voglio provarle, voglio provarle, ho lo stampo ma ho il terrore delle madeleine sarò scema? Ho paura che non mi vengano :-)))) baci

    RispondiElimina
  3. Tantissimi auguri al tuo "piccolo"!!! Festeggiato alla grande e nel migliore dei modi.....deliziosa la tua variante delle madeleine!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. Ma che belli questi grandi festeggiamenti!!!! Auguri al tuo ragazzo ^_^
    Adoro le madeline eppure non le ho mai preparate.
    Un bacione grande

    RispondiElimina
  5. Sono bellissime, davvero perfette! un bacio e tantissimi auguri al festeggiato!

    RispondiElimina
  6. ...fortunati gli amici di Junio, oh sì...pensa che mia figlia non poteva portare a scuola nulla, non volevano alimenti da fuori, uff...solo roba confezionata! vabbè....
    La prossima volta chiamami, se ti serve un'assaggiatrice.... ;)
    Ancora auguri al pargolo! Bacio

    RispondiElimina
  7. Mi hai fatto ricordare il mio stampo per madeleine usato una sola volta.... ora di sicuro proverò queste tue delizie :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  8. Continuo a dirlo che tuo figlio e fortunato, ma anche gli amici non scherzano.
    Queste madeleine devono essere una delizia.

    RispondiElimina
  9. tuo figlio è proprio fortunato O_O complimenti sei bravissima e siete una bellissima famiglia <3 ciaoooooooo

    RispondiElimina
  10. adoro questi dolcetti, in ogni modo!!! una vera goduria!! bravissima!!

    RispondiElimina
  11. Mandorle e gocce di cioccolato? Oh yes! Che bontà Laura! Un bacio

    RispondiElimina
  12. le adoro,peccato non poter allungare la mano..complimenti e auguri x tuo figlio!
    volevo ringraziarti !!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. adoro le madeleine! queste sono davvero golose, non vedo l'ora di assaggiarle!

    RispondiElimina
  14. Le madeleine soffici bocconcini delicati e raffinati, da bambina li mangiavo spesso e ancora oggi le mangio con la nostalgia di quei ricordi. bellissime Laura brava. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Adoro il cioccolato bianco, le tue madeleines sono favolose . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  16. è inutile che lo chiedo...sono finite tutte, vero?
    troppo buone!

    RispondiElimina
  17. Quanto sono "invidiosa" di queste madeleines... dovrò comprarmi lo stampo prima o poi. Ne ho solo uno per fare quelle piccole, ma non sono belle uguali.
    Mi segno la ricetta. Prima o poi mi torna sicuramente utile... :-)

    RispondiElimina
  18. Sono veramente spettacolari queste madeleine e molto golose e invitanti. Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  19. Io semplicemente le adoro le madeleine!ti sono venute perfette!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. Stupende, non le ho mai fatte in casa e questa versione mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  21. Adoro le tue madeleine!!! Chissà che profumo in cucina... proverò questa versione, mi piace troppo.. Buona settimana Laura.

    RispondiElimina
  22. Vedo che ti sei risparmiata! :-) Non hai lavorato per niente!Ma come si fa a non festeggiare così i suoi 14 anni... Fortunato lui e grate noi per la ricetta! Questa cosa delle goccie di cioccolato bianco mi piace moltissimo! Non si vedono ma poi le senti in bocca! Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  23. Faccio outing, nella mia lunga carriera di pasticciona in cucina non ho ancora mai preparato questo grande classico. Bisogna proprio che rimedi

    RispondiElimina
  24. Troppo buone queste madeleine! Auguri a Junio a presto

    RispondiElimina
  25. Sono venute semplicemente perfette! Auguri al pargolo!!!!

    RispondiElimina
  26. Queste si sciolgono in bocca, ottimi dolcetti!!!

    RispondiElimina
  27. Wow che golosi questi dolcetti, sono una delizia sia per gli occhi che per il palato, bravissima! Un bacione!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)