venerdì 21 luglio 2017

Sformato di Zucchine e Ricotta al Basilico

Sformato di Zucchine e Ricotta al Basilico

Pranzo time. Sformato di zucchine.
De Win: "ma sta roba cos'è? frittata????"
Io "no sformato di zucchine"
Lui "ma c'è l'uovo?"
Io "beh certo..."
Lui "allora è una frittata uscita male"
maiunagioia
 
Prosegue lo svezzamento del De Win con cibi morbidi e freschi: oggi vi posto la ricetta di un gustoso sformato di zucchine e ricotta al basilico. Un piatto gustoso, fresco che profuma d’estate. Potete servirlo come antipasto, oppure accompagnato da una sfiziosa insalata mista diventa uno sfizioso piatto unico per un rinfrescante lunch “al volo”.
 
Forse non tutti sanno che… 5 curiosità sul basilico
1. Sono tante le credenze che nel corso dei secoli sono nate intorno al basilico. Gli Hindu appoggiano una foglia di basilico sul petto del defunto per garantirgli l'immortalità. Greci e Romani, invece, credevano che piantando semi di basilico bisognasse urlare al cielo, altrimenti non sarebbero cresciute.
2. I suoi oli essenziali hanno diversi usi medicinali e possono essere usati per placare la tosse, ma anche come calmante per alleviare ansia, stress e insonnia. Possiede inoltre proprietà digestive (adatto in caso di nausea e indigestione) e anti-infiammatorie.
3. Il suo forte odore serve a tenere lontani gli insetti: dovrebbe funzionare anche come repellente anti-zanzare. Tentar non nuoce.
4. Prima di un appuntamento provate a strofinarne un po' sul polso: si dice abbia un effetto afrodisiaco. E mi raccomando, masticatene qualche foglia: vi rinfrescherà l'alito.
5. Le piante di basilico durano solo un anno. L'anno seguente dovete piantarne i semi e farne crescere una nuova. tratto da Fine Dining Lovers
 
Sformato di Zucchine e Ricotta al Basilico
 
Ingredienti
500 gr zucchine già lavate e spuntate
250 gr ricotta
3 uova
1 cipolla
30 gr olio extravergine d’oliva
50 gr parmigiano grattugiato
20 ml vino bianco secco
1 cucchiaio di farina
1 ciuffo di basilico
Un pizzico di noce moscata
Sale q.b.
pangrattato 
 
Preparazione con il Bimby
Mettere nel boccale la cipolla a pezzi e tritare: 5 sec. vel. 7. 
Riunire sul fondo con l'aiuto della spatola e aggiungere l'olio e soffriggere: 3 min. 100° vel. 1.
Unire le zucchine tagliate a rondelle, il vino bianco, il sale e cuocere: 8 min. 100° vel. 1.
Unire la ricotta, il parmigiano, le uova, il basilico, la farina, la noce moscata e amalgamare: 20 sec. vel. 2.
Frullare il tutto: 15 sec, vel 7. Regolare di sale.
Foderare uno stampo da plumcake con della carta forno bagnata e strizzata, ungere di olio, spolverare con pangrattato e versare il composto di zucchine. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti (o sino a doratura). Servire tiepido o freddo.
 
Preparazione senza Bimby
In un tegame antiaderente mettere l’olio, la cipolla affettata a velo e soffriggere sino a che non diventi dorata. Unire le zucchine tagliate a rondelle e soffriggere per qualche minuto, sfumare con il vino bianco, regolare di sale e continuare la cottura sino a quando le zucchine risulteranno tenere (eventualmente, se dovessero asciugare troppo, aggiungete qualche cucchiaiata di acqua calda). Spegnere il fuoco, fare raffreddare, poi mettere in una terrina con la ricotta, il parmigiano, le uova, il basilico, la farina la noce moscata e frullare il tutto.
Foderare uno stampo da plumcake con della carta forno bagnata e strizzata, ungere di olio, spolverare con pangrattato e versare il composto di zucchine. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti (o sino a doratura). Servire tiepido o freddo.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano le ricette con le ZUCCHINE??
Allora sbircia in questa raccolta…

ZUCCHINE
ZUCCHINE

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

11 commenti:

  1. Ciao approdo per caso nelle pagine del tuo blog, le prime righe di questo post mi hanno fatto sorridere tanto e ho così deciso di sbirciare anche altri post.
    Complimenti per la gestione del blog, lo seguirò con piacere!
    Non conoscevo tutti quegli aspetti del basilico, solo le proprietà repellenti..
    A presto e sono certa che la pietanza fosse molto di più di una "frittata mal riuscita" ;)

    RispondiElimina
  2. Bellissimo, estivo e invitante!
    Buon venerdì

    RispondiElimina
  3. uno sformato così sfizioso lo mangerei volentieri stasera !Buon we Laura, un bacione

    RispondiElimina
  4. Un piatto davvero gustoso...I tuoi racconti sono uno spettacolo!!!! Buon weekend cara

    RispondiElimina
  5. Questo sformato mi piace moltissimo, morbido e profumatissimo :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Mi piace tanto!!!!!! se avrò coraggio di accendere il forno.. lo provo! baci e buon sabato :-*

    RispondiElimina
  7. Delizioso il tuo sformato di zucchine , segno la ricetta e la prova presto . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  8. Buono, buono, buono. Difficile rimanere delusa da te. :)

    RispondiElimina
  9. Per me sarebbe una gioia! Adoro questi sformati! Un bacio

    RispondiElimina
  10. Buonissimo! Adoro questi piatti, e mangerei zucchine e basilico sempre :D

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)