venerdì 15 dicembre 2017

Patate Gratin con Panatura Mediterranea e Parmigiano

Patate Gratin con Panatura Mediterranea e Parmigiano

Andando a recuperare l’inossidabile De Win alla stazione
Junio "Mamma vengo anche io a prendere il papà?"
Io "Sì inizia a vestirti che così scendiamo a scaldare la macchina..."
Junio "Ma perché guidi tu???!!!"
Io "E chi altrimenti?"
Junio "Speriamo bene!"
 
La ricetta di oggi è da preparare in quantità industriali perché va letteralmente a ruba. E’un ottimo modo per riciclare le patate lesse avanzate e per creare con pochissimi ingredienti un contorno da leccarsi i baffi!

Forse non tutti sanno che… 3 curiosità sulle Patate
La più costosa varietà di patata al mondo è la Bonnotte. Una specie rara, coltivata nell'isola francese di Noirmoutier e raccolta rigorosamente a mano, durante soli dieci giorni dell'anno. Il prezzo? Circa 400 dollari al chilo.
Forse ve lo ricordate dalla scuola elementare: le patate possono generare elettricità. Molti negozi di giocattoli americani vendono il "Two-potato clocks", un kit che include una patata in cui sono stati inseriti elettrodi.
Re Luigi XVI rese la patata una prelibatezza, spesso servita ai banchetti di corte. E la regina Maria Antonietta si adeguò, decorando le sue acconciature e i suoi abiti con germogli di patate.
tratto da Fine Dining Lovers

 Patate Gratin con Panatura Mediterranea e Parmigiano
 
Ingredienti
600 gr patate lesse
3 cucchiai di Panatura Mediterranea (per l’Antro Panato Pronto Cannamela)
(La panatura mediterranea è un mix di sale, aglio disidratato in polvere, rosamrino, santoreggia, timo, basilico, origano, maggiorana e pepe nero)
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio extravergine d’oliva agrumato al limone (per l’Antro Duca Conte Guarini)
 
Preparazione
Affettare le Patate a fette di circa 1 cm scarso di spessore. Ungere con l’olio agrumato una pirofila. Sistemare le fette di patate leggermente sovrapposte. Spolverare la superficie con la panatura mediterranea e completare con il Parmigiano. Irrorare la superficie con un filo di olio agrumato.
Passare al grill a 190° per circa 20 minuti (o sino a doratura delle patate)
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano le PATATE?
Allora sbircia in questa raccolta…
 
PATATE
PATATE


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

15 commenti:

  1. maravillosa recetta ! adoro la patate cara! xo

    RispondiElimina
  2. Che cosa buona! Mi sa che me le cuocio apposta le patate, senza aspettare che avanzino 😊

    RispondiElimina
  3. Favolose le tue patate gratin arricchite con la nota particolare data dall'olio al limone . Ricetta segnata . Un abraccio, buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  4. che buone O_O le preparo di sicuro apposta perchè le patate a casa mia non ne avanzano mai!! ciao!!!

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono molto le patate! Bella e gustosa ricetta :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Le patate mi garbano, eccome e questo contorno davvero speciale ancora di più. Ottimo spunto anche per le imminenti Festività.
    Baci!!!
    MG

    RispondiElimina
  7. Che buone così gratinate il contorno perfetto direi!!!Buon we ^_^

    RispondiElimina
  8. perfette per casa mia, segno la ricetta! Un bacione e buon we

    RispondiElimina
  9. Le patate sono sempre buonissime... se poi le prepari così!! Sono super. ;-) Baci

    RispondiElimina
  10. Dai mi ha fatto troppo ridere la domanda di tuo figlio sul fatto che guidassi tu... Caspita che fiducia!!!!!!
    Complimenti per le patate, adoro le ricette con la gratinatura ed amo il riciclare per creare piatti anche migliori :)

    RispondiElimina
  11. Non riesco a crederci, ho preparato la stessa cosa venerdì sera... io ci ho messo anche delle fettine di zucca e di barbabietola, ma il concetto era quello... mi fa strano che da stamani in tutti i blog che visito c'è una ricetta simile a qualcosa che ho realizzato anch'io negli ultimi giorni... ci dev'essere una congiuntura astrale che ci fa agire in sintonia!!!!

    RispondiElimina
  12. I germogli di patate nei capelli mi mancavano :-)
    Di queste bisogna proprio prepararne tante, ma proprio tante...

    RispondiElimina
  13. Questo piatto mi garba mooooltissimo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Adoro le patate in tutti i modi e queste...mmmmm...sono da urlo!
    ...e per la cronaca, non ti racconto le soddisfazioni che ricevo anche qui...lassa stà!
    Baciotto

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto questa tipologia di cottura. Che bontà!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)