martedì 30 gennaio 2018

Tortino di Purè con Prosciutto Cotto e Scamorza Affumicata

Tortino di Purè con Prosciutto Cotto e Scamorza Affumicata

Alle 16.57 di un normale pomeriggio della settimana mi rendo conto che a Junio ho servito solo metà del suo pranzo! L'altra metà, ovvero questo tortino, me la sono dimenticata nel microonde...
Ecco perché mi sta dicendo che sente un "zinzino" di fame...
#mammadegenere
 
Da poco più di due mesi ho iniziato un nuovo percorso di vita che forse era quello a cui tendevo da sempre ma, non era ancora maturato il momento per dare la svolta definitiva. Ecco il momento è arrivato, così quasi per caso, e questo ha significato dare un taglio netto con il passato, lasciare situazioni che non mi rappresentano più e acquisirne di nuove tutte da esplorare e soprattutto metabolizzare.
E seppur il tempo di cucinare e di stare al pc si è notevolmente ridotto a pranzi e cene “al volo”, state pure tranquilli che non è mia intenzione lasciare il mio blog.
Ecco la ricetta di oggi è una ricetta 100% riciclo, per preparare con il “biturbo” un pranzo goloso per Junio la cui fame, al rientro da scuola, è indirettamente proporzionale con il tempo della mamma di stare in cucina.
Che poi questo tortino me lo sia dimenticata nel forno a microonde dove lo avevo appoggiato per riscaldarlo, questo è un altro discorso!
 
Forse non tutti sanno che… Patate
Per preparare un buon purè è fondamentale la scelta delle patate che devono essere “vecchie” (non usate quelle novelle che darebbero un purè colloso) e di pasta farinosa. Una volta cotte, queste patate risultano tenere e di grana grossolana, a differenza di quelle da insalata, che sono più “cerose”.

Tortino di Purè con Prosciutto Cotto e Scamorza Affumicata

Ingredienti
(essendo una ricetta del riciclo non ci sono dosi bensì si applica la simpatica la regoletta del "più ce ne metti, più ce ne trovi")
Purè avanzato
1 uovo grande
Parmigiano grattugiato
Prosciutto cotto a fette
Scamorza affumicata a fettine
Pangrattato
Burro
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°
In una terrina amalgamare il purè con l’uovo e del parmigiano grattugiato. Ungere una pirofila (o delle pirofile mono porzione), mettere metà del composto e con un cucchiaio livellarlo bene. Aggiungere il prosciutto cotto e la scamorza. Ricoprire con il restante purè. Spolverare la superficie con parmigiano e pangrattato, aggiungere qualche fiocchetto di burro e infornare per 15 minuti. Passare poi al grill sino che sulla superficie si sarà formata una crosticina dorata.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano le PATATE?
Allora sbircia in questa raccolta…

PATATE
PATATE

 
 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

24 commenti:

  1. Mi piace questa idea del più ce ne metti, più ce ne trovi, si sposa perfettamente con l'idea di cucina che ho! E questo tortino fa al caso mio, ma non me lo sarei dimenticato nel microonde, me lo sarei sbafato per merenda, qui succede anche questo!!!! In bocca al lupo per il tuo nuovo cambiamento!!!! Baci

    RispondiElimina
  2. questo piatto fa subito casa, è una vera coccola! e per fortuna a volte si può prescindere dalle dosi millimetriche... sai che ti dico? a me la filosofia del più ce ne metti più ce ne trovi piace un sacco e questa ricetta è tutta da copiare ;)

    RispondiElimina
  3. Questa tua ricetta è un vero comfort food , mi pare si sentirne il profumo e immagino anche il sapore . Assolutamente da provare . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Non mi meraviglio del tortino dimenticato nel microonde....quante volte succede anche a me, però la ricetta non la dimentico troppo invitante!!!
    In bocca al lupo per il nuovo percorso che hai intrapreso, baci

    RispondiElimina
  5. buonissimo, bello caldo, saporito, corposo, anche io vorrei un contorno così! felice per i tuoi cambiamenti che da come parli sono ben maturati e voluti, baci

    RispondiElimina
  6. Adoro le patate sono così versatili!!!! Grazie della raccolta!

    RispondiElimina
  7. wow questa ricetta riciclona è appetitosa e anche molto :)
    Un bacio e in bocca al lupo per il tuo nuovo percorso.

    RispondiElimina
  8. Che tortino saporito ! complimenti !!!!!

    RispondiElimina
  9. Brava Laura, spero che questo tuo nuovo percorso ti porti a trovare gioia serenità e solo cose belle!
    Anche io vorrei tanto dare una svolta ad alcuni aspetti della mia vita, ma...al momento non so proprio come poter fare...
    Ottimo il tuo tortino, ne faccio anche io spesso uno simile e a casa mia riscuote sempre un successone ;)
    Bacio grande

    RispondiElimina
  10. Le ricette del riciclo sono sempre le mie preferite e questa non fa eccezione, viene quasi voglia di fare il puré apposta.

    RispondiElimina
  11. Come ti capisco. Sono nella tua stessa fase. Il tortino è delizioso, mi ricorda il gattò che facciamo a Napoli. Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. splendida ricetta che stampo all'istante ! Ti auguro che questo nuovo percorso di vita ti porti la serenità che meriti, un grande abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ricetta che farei del purè in più apposta per rifarla! Ottima direi

    RispondiElimina
  14. La foto è moooolto invitante.
    Fai bene a seguire il tuo istinto e quello che vuoi fare veramente. La prima cosa è stare bene con se stessi.
    Baci

    RispondiElimina
  15. Molto golosa questo tortino, io ne preparo uno simile con mortadella e mozzarella. Un bacio cara e buon weekend.

    RispondiElimina
  16. Mi piace la simpatica regoletta del "più ce ne metti, più ce ne trovi"! Qui, possibilità di dimenticare la somministrazione del pasto intero pari a zero! Se non si mangia pranzo, cena e merenda in un pasto unico non ci si alza da tavola! Reclamano ancora e ancora! Buonissimo il tortino, lo farò anche per i miei! In bocca al lupo per tutto Laura! Avanti tutta verso tutto ciò che ti regala te stessa!

    RispondiElimina
  17. dalla foto direi che è golosissimo!!!

    RispondiElimina
  18. Sai che in casa mia le ricette dei cinque minuti vanno alla grandissima. Che poi alla fine secondo me sono anche le più buone considerando la velocità con cui spariscono ;-) questo tortino di patate ne è un esempio

    RispondiElimina
  19. Questo tortino è una vera dritta! sia per la sua bontà che per la sua "velocità" nel prepararlo!
    bella ricetta ^__^

    RispondiElimina
  20. Cremoso e buonissimo un'idea super per la mia cena!!Ciaoo un bacione

    RispondiElimina
  21. adoro questo tortino e in effetti il purè avanzato dal 31 dicembre è finito così per la cena del 2 gennaio!

    RispondiElimina
  22. Che bella ricetta golosa: calda e filanti...cosa desiderare di più?! Poi mi piacciono tantissimo le ricette che permettono di recuperare , diciamo così, gli avanzi e realizzare un piatto meraviglioso come il tuo; un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  23. Come mi piacciono queste ricette di riciclo! Con la fantasia e un po' di buon senso si può fare davvero tanto!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)