giovedì 7 giugno 2018

Pane alla Menta

Pane alla Menta

La musica mi serve ad armonizzare le energie:
l’onda energetica degli spiriti e quella della musica hanno la stessa frequenza
(M.Pompas)
 
L'inossidabile De Vincentis al telefono con mia madre riesce a parlare per più di 20 secondi senza essere da lei interrotto.
Poi lo sento incalzare: "Pronto??? Pornto??!! Pronto?????!!!! Ah! E' caduta la linea!”
Mi guarda e mi dice “Effettivamente mi sembrava strano che tua madre stesse zitta per tutto questo tempo..."
#maiunagioia

Anche il pane si profuma d’estate! Un pane alla menta non mi sarebbe mai venuto in mente di prepararlo se non che sfogliando il libro “Il pane, 100 ricette tradizionali delle Dolomiti” ecco che l’occhio mi cade su questa curiosa ricetta. Un pane veramente dall’aroma particolare e rinfrescante che ho servito “bruschettato” con un doppio condimento: una parte condita con pachino, tonno, scalogno; l’altra condita con fagioli cannellini bolliti e trito di cipolla rossa di tropea. Entrambe le variazioni irrorate dal nostro olio extravergine d’oliva e qualche fiocco di sale grigio bretone. Da provare!
 
Forse non tutti sanno che… menta
Sembra che gli antichi Egizi coltivassero la menta già 1000 anni Avanti Cristo. Fu poi utilizzata dagli antichi romani e dai Greci che nella loro mitologia, le attribuirono un'origine curiosa: infatti si narra che la ninfa Mentha, figlia del Dio Cocito, era innamorata del Dio Plutone il quale, tuttavia era già sposato con Persefone che, gelosa di lei, la trasformò per vendetta in un erba insignificante. Il Dio Giove mosso da compassione le conferì un aroma inconfondibile e piacevole.
 
Pane alla Menta
dal libro Il Pane delle Dolomiti di R.Ploner, C.Mayr
 
Ingredienti
450 gr farina di frumento
30 gr lievito madre essiccato in polvere
250/280 ml acqua tiepida
30 gr burro fuso
1 cucchiaino raso di zucchero
10 gr sale
1 cucchiaio di menta (essicata o fresca) tritata molto finemente
Semola di grano duro per la teglia
 
Preparazione
Mettere la farina sulla spianatoia e formare la fontana al centro.
Diluire il lievito madre in poca acqua calda, aggiungere il malto d’orzo e versare al centro della fontana.
Spargere il sale tutto intorno all’incavo, aggiungere il burro fuso, la menta e la restante acqua.
Impastare per bene il tutto sulla spianatoia infarinata, battere per circa 8/10 minuti sino a ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico.
Metterlo in una ciotola unta d’olio, coprire e lasciare lievitare in luogo tiepido per 1 ora.
Riprendere l’impasto, lavorarlo brevemente sulla spianatoia infarinata e formare un filone schiacciato più spesso al centro e più allungato alle estremità.
Appoggiarlo su una teglia, foderata di carta forno spolverata di semola e, con le forbici, praticare dei taglietti sulla superficie, lasciare lievitare per un’altra ora.
Preriscaldare il forno a 200°.
Spruzzare delicatamente il pane con qualche goccia di acqua tiepida e infornare per circa 25 minuti (o sino a doratura).
Levare dal forno e mettere su una gratella a raffreddare.
 
----------------------------------------------
 
Ti garba il PANE?
Allora sbircia anche in questa raccolta...

Pane
PANE PER TUTTI I GUSTI

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

24 commenti:

  1. Adoro anch'io profumare gli impasti con le erbette aromatiche :-) questo pane alla menta è un sogno ^_^
    BRavissimaaaa

    RispondiElimina
  2. Faccio pane di tanti tipi, ma con la menta mi mancava.... ottima idea cara, grazie!!!

    RispondiElimina
  3. che idea,con la menta,certo che sei proprio creativa,bravissima

    RispondiElimina
  4. ce l'ho pure quel libro e questo proprio non lo avevo notato! con tante erbe aromatiche che ho messo nel pane (quando ero ancora "brava e volenterosa") alla menta non ci avrei davvero pensato. e mi intriga assai :) fosse la volta che riprendo a impastare...un bacione

    RispondiElimina
  5. Un pane alla menta? Ma è fantastico! Mi stai tentando moltissimo ;)
    Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Caspita, mai avrei pensato ad un pane così...immagino la bontà..
    Bruschettato poi, mmmm.....già mi vien fame ed è ora di colazione!
    Buon venerdì, un grande abbraccio cara

    RispondiElimina
  7. Fare il pane piace tanto anche a me è l'idea di metterci la menta mi intriga proprio tanto, grazie! Ciao e buon weekend.

    RispondiElimina
  8. magnifico da provare!!! Ho tanta menta fresca da usare lo segno!! Buon we

    RispondiElimina
  9. Ma che bella ricetta, adoro i pani insaporiti con ingredienti insoliti, lo proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo questo pane, mi piace moltissimo: poi l'aggiunta di menta lo rende certamente speciale, lo proverò!! Un abbraccio e buon we!

    RispondiElimina
  11. excellente idée un pain à la menthe un vrai régal
    bonne soirée

    RispondiElimina
  12. Che figataaaa 😁😁😁😁 Oddio si puó dire? ADORO la menta e l 'idea del pane mi stuzzica..Buona serata!

    RispondiElimina
  13. non l'ho mai assaggiato con la menta, deve essere molto profumato ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  14. Un pane reso particolare dal profumo di menta...brava!

    RispondiElimina
  15. Non sapevo del racconto mitologico, povera Mentha... e che infame Persefone 😁
    Comunque questo pane dev'essere buonissimo io adoro la menta 😘

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia, Laura! Mi hai dato uno spunto davvero prezioso.
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  17. Buonissimo, deve essere molto profumato, da provare con la menta! Baci!

    RispondiElimina
  18. Vedo che quel pane si sta tuffando verso di me... Lo vedo lo vedo ed io lo accolgo a braccia aperte...hem a bocca aperta ahahahah che buono!

    RispondiElimina
  19. Mamma mia cara Laura che goduria deve essere questo pane alla menta!!!
    devo assolutamente provarlo ho tantissima menta sul balcone :-P
    Baciotti ^__^

    RispondiElimina
  20. Ma questa è un'idea fighissima!!!! mai pensato ad un pane alla menta, questo è proprio da fare.

    RispondiElimina
  21. Con menta que original eres :-)))
    Un saludito

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)