mercoledì 1 agosto 2018

Bon Bon Gusto Arancia

Bon Bon Gusto Arancia

Molte religioni antiche consideravano il cioccolato sacro
e lo tenevano in grande considerazione
per il suo intenso sapore
e per la capacità di portare conforto emotivo.
(Sonia Choquette)

Ascoltando una suocera seduta sotto il mio balcone che al telefono sta blaterando, con un’altra amica-suocera, da almeno 20 minuti e a gran voce peste e corna della nuora: "quella cretina di una brutta stronza ecc. ecc."
Quasi quasi le tiro giù una secchiata d'acqua… così… per massima solidarietà con la nuora.
#quelmostrodosuocera

Quando ho preparato questi bon bon la situazione della mia cucina era la seguente: “bene, questa sera il dolce l'abbiamo, manca però tutto il resto. Non ci resta che strafogarci di bon bon e saziarci.
Ricetta del riciclo vista da lei, ricetta provvidenziale direi perché da quando non c’è Junio le torte avanzano, sìsì avete capito bene A V A N Z A N O e alla fine diventano troppo secche anche per essere pucciate nel cappuccino a colazione e così secondo la filosofia del non si butta nulla ecco un riciclo sciué sciué per passare da torta rinsecchita a paradisiaci bon bon da servire freschi di frigorifero al momento del caffè o del liquore per la gioia estrema delle vostre papille!

Forse non tutti sanno che… cioccolato
La cioccolata può aiutarti a ridurre lo stress non solo mangiandola, ma anche facendoci il bagno. Stare immersi in una vasca di cioccolato liquido rilassa e combatte la ritenzione idrica. (chi prova???)
Vi ricordate della scena della doccia nel film Psycho? Il sangue, in una delle più terrificanti scene girate da Stanley Kubrick, era fatto di cioccolato.  tratto da Fine dining lovers

Bon Bon Gusto Arancia

Ingredienti per circa 18/20 bon bon
200 gr torta al cacao
150 gr cioccolato fondente
80 gr cioccolato fondente bianco
2 cucchiai di gocce di cioccolato
Scagliette di mandorle

Preparazione
Spezzettare la torta e sbriciolarla finemente con le mani.
Versarla in una terrina, aggiungere la marmellata di arance e le gocce di cioccolato.
Mescolare tutto insieme molto bene in modo da ottenere un composto malleabile che permetta di creare delle palline.
Mettere in frigorifero a rassodare per 30 minuti.
Formare delle palline grandi come una noce e metterle in frigorifero per 1 ora (oppure in freezer per 15 minuti).
Nel frattempo fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e farlo intiepidire.
Tuffarvi dentro delicatamente le palline e disporle, via via, su una griglia per dolci o su un foglio di alluminio o carta forno.
Fate raffreddare 10 minuti a temperatura ambiente.
Nel frattempo fondere il cioccolato bianco, lasciarlo intiepidire e fare dei ghirigori su ogni pallina.
Decorare con qualche scaglia di mandorla.
Fare riposare nuovamente 15 minuti e poi riporle in frigorifero.



NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

15 commenti:

  1. mamma mia che buoni O_O vien voglia di mangiare lo schermo!! :*

    RispondiElimina
  2. mi dai la teglia faccio una strage, potrei mangiarli tutti, ste cose sono pericolose! solidarietà alla nuora! baci

    RispondiElimina
  3. Uno tira l'altro... che golosità!

    RispondiElimina
  4. Mi aggiungo anche io per la.... sbavatura!! Sono golosissima di dolcetti dolciosi!!
    Ottima proposta, ciao buona serata

    RispondiElimina
  5. Me li mangerei tutti :) Che bontà!!!!!!

    RispondiElimina
  6. ah, ma questi li devo fare assolutamente! Devono essere la fine del mondo...

    RispondiElimina
  7. Giusto ieri mi è venuta una smodata voglia di dolce e non avevo nulla in casa- questi sono facili da fare quasi quasi..

    RispondiElimina
  8. squi-si-ti!!! bravissima bacioni

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che furbetti questi bon bon, mi guardano fisso, mi chiamano... Troppo belli!

    RispondiElimina
  10. Che splendido riciclo...... troppo invitanti per resistere!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Davvero irresistibili questi bon bon, poi l'accoppiata arancia e cioccolato è una delle più riuscite!

    RispondiElimina
  12. Giuro che me li mangerei tutti, non durerebbero in casa più di 4 minuti netti! :)

    RispondiElimina
  13. Mamma mia quanto devono essere buoni!!! Poi io adoro reinventare il cibo....però qui non si parla di riciclo...questi bob bon sono stratosferici, un abbraccio!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)