venerdì 10 maggio 2019

Bocconcini alle Banane con Cannella e Rum

Bocconcini alle Banane con Cannella e Rum

… qualche riga su cui riflettere…
“Non c’è deficiente che non si creda
un miracolo d’intelligenza e di saggezza,
fatte poche eccezioni”
(G.Siena, Il mio amico Padre Pio)

Rientro da Milano parte prima: il saluto mattutino del figlio che non mi vede da 4 giorni.
Ore 7.10 si affaccia alla porta della mia camera
Lui: "Ciao!!!"
Io: "Allora come è andata?"
Lui: "Il papà non sa fare la pasta, gli ho detto che la potevo fare io che sono capace ma lui non ha voluto. La faceva così al dente che dentro si sentivano tutti i granellini!!!! Troppo al dente!"
Io: "Più la pasta è al dente, più e digeribile…"
Lui: "E allora mangiamola cruda direttamente dal pacco!"
#maiunagioia

Prima mi fanno comprare le banane (indovinate voi di chi sto parlando) poi passato l’entusiasmo iniziale vengono inesorabilmente abbandonate al loro destino nonchè alla mia fantasia su come riciclarle.
Ecco come nascono questi biscotti, dalla necessità di smaltire due banane che avevano preso residenza nella mia cucina. Se vi garbano banane e cannella questi bocconcini fanno al caso vostro. Ma secondo me con questa ricetta si può fare anche di meglio, leggete qui sotto e ditemi se come idea golosa può andare.
Io rivolta all’inossidabile De Win: “Sai come stanno bene questi bocconcini? Spalmati di nutella!”
Lui ”Beh banane e nutella è un accostamento mitico… anzi mistico direi!”

Forse non tutti sanno che… 6 banane molto mature
Sono necessarie per preparare un originale liquore alla banana. E poi vi serve mezzo litro di alcool da liquore (a 95°), mezzo litro di acqua, 250 grammi di zucchero e una stecca di vaniglia. Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle, mettetele in un contenitore a chiusura ermetica e aggiungete la stecca di vaniglia aperta. Versate l’alcool e chiudete per bene. Mettete in un posto fresco e al buio (non il frigo) e lasciate riposare per tre settimane. Di tanto in tanto, date una scossa al recipiente, senza aprirlo. Passato il periodo, sciogliete a fuoco basso lo zucchero in una casseruola, insieme all’acqua. Prendete la composta di banane e filtrate il liquido, che unirete allo sciroppo appena preparato. Versate il tutto in un recipiente di vetro a chiusura ermetica, chiudete e lasciate (di nuovo) in un posto buio e fresco per almeno un mese. tratto da Fine Dining Lovers

Bocconcini alle Banane con Cannella e Rum

Ingredienti per circa 60 pezzi
250 gr farina 00
30 gr fecola di patate
200 gr zucchero
2 banane
2 uova
2 cucchiai di Rum
120 gr burro
La punta di un cucchiaino di cannella
7 gr lievito vanigliato
Un pizzico di sale

Inoltre
2 cucchiai di zucchero semolato
2 pizzichi di cannella

Preparazione
Preriscalda il forno a 180°
Fai ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Setaccia la farina con la fecola, il lievito, un pizzico di sale e la cannella.
Sbuccia le banane, schiacciale riducendole in purea e irrorale con il Rum.
In una terrina lavora il burro morbido con lo zucchero sino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Unisci le uova una alla volta e mescola bene sino a che saranno ben incorporate al composto.
Incorpora poco alla volta, mescolando in continuazione la farina setacciata con lievito, fecola, sale e mix di spezie
Infine incorpora la purea di banane amalgamandola bene al composto.
Distribuisci l’impasto a cucchiaiate formando mucchietti della grandezza di una noce su una placca foderata di carta forno, distanziandoli l’uno dall’altro perché non si attacchino tra loro durante la cottura.
Inforna a 180° e cuoci per 15 minuti (i bocconcini devono dorare leggermente)
Intanto mescola 2 cucchiai di zucchero e due pizzichi di cannella.
Togli la placca dal forno e spolverizza ciascun biscotto con il mix di zucchero e cannella.
Stacca delicatamente i bocconcini dalla teglia e mettili su una gratella a raffreddare.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

18 commenti:

  1. Mi piacciono!!!! devo assolutamente provarli con banana e rum!!! :-* smack

    RispondiElimina
  2. Tesoro mandamene una vassoiata... Mi hai fatto venire una voglia!!!!

    RispondiElimina
  3. Mi hai dato una stupenda idea su come utilizzare le banane che diventano nere...ci proverò, puoi starne certa! Bacione

    RispondiElimina
  4. li avevo già adocchiati su instagram. adoro i banana bread e questi biscotti mi sembrano una ghiotta alternativa. ricetta salvata e banane segnate sulla lista della spesa. un bacione, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. Beh un po' però ha ragione :-) pensa che io compro le banane appositamente da usare per i dolci perchè in casa mia non piacciono a nessuno. Ma nei dolci....che spettacolo

    RispondiElimina
  6. Secondo me sono buoni anche così semplici, esprimono già bene i sapori che hanno. Buon inizio settimana tesoro bello

    RispondiElimina
  7. Brava hai avuto un'ottima idea per riciclare le banane!!!!

    RispondiElimina
  8. Anche da me le banane tendono a soggiornare troppo in cucina .... mi segno la tua speziata ricetta che promette molto bene!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Io ho imparato a comprarne poche alla volta e va meglio, altrimenti mi avanzano sempre ed era un peccato doverle riciclare. Adoro le banane, anche solo a fettine, con un velo di nutella! Buona settimana Laura

    RispondiElimina
  10. Tutto va bene salvo le banane, mai potute sopportare nemmeno da bambina.... meno male visto che i dolci NO.
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  11. Mi sembra un bellissimo modo di riciclare le banane, anche qui a volte vengono dimenticate... bacioni

    RispondiElimina
  12. devono essere fantastici Laura😃bella ricetta, brava👏

    RispondiElimina
  13. wow che bocconcini deliziosi ^_^
    Un a ricetta bellissima.
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  14. ahahah...e meno male che il problema è stato solo la cottura della pasta! Quando mancai 1 settimana da casa non ti dico cosa ho ritrovato al mio rientro O_o e pensare che mio marito nemmeno si cucinava ma andava a scroccare da sua madre!!!
    Ottima ricetta da salvare e tirare fuori dal cilindro quando ci sono banane mature in giro ^_*

    RispondiElimina
  15. Buonissimi questi biscottini, spalmati di nutella devono essere di una bontà scandalosa! Un abbraccio !

    RispondiElimina
  16. ottima idea...devono essere buonissimi!!
    baci

    RispondiElimina
  17. Ho lo stesso problema, le banane appena incominciano a maturarsi non le mangia più nessuno...Buonissimi questi bocconcini alle banane, salvo la ricetta! Baci!

    RispondiElimina
  18. Che buoni questi biscotti!Io ho le banane che porta a casa da scuola mio figlio da riciclare! Grazie!

    RispondiElimina

I commenti ANONIMI e quelli della suocera NON verranno pubblicati ;) Grazie per essere passati dal mio blog :)