lunedì 16 gennaio 2017

Muffins di Torrone alle Nocciole e Yogurt Greco

4 commenti:
Muffins di Torrone alle Nocciole e Yogurt Greco

Succedeva in casa De Win durante le feste: aspettando la befana
"Junio sei stato tu a tirare giù la tapparella in sala?"
"Sì!"
"E la befana come fa ad entrare?"
"Passa dalla gattaiola!"
"sì.... mo.... ... ... ..."
è la 1.22 di notte, ha preso doppia razione di camomilla ma... se non si spiccia ad addormentarsi le uniche calze che trova domattina sono quelle nella cesta dei panni sporchi!
Ovvio che a 14 anni non crede più alla befana bensì crede nella potenza di mamma e papà a fargli trovare calze multiple piene di dolci acquistati in Austria. Eh sì perché là ci sono dolci che qui non arrivano e pertanto sono decisamente più buoni e curiosi. Che poi buona parte di questi dolcetti me li ritrovo in giro per casa ancora all’inizio dell’estate da riciclare in ogni tipo di dolce è un altro discorso!
 
Quanto torrone ci è avanzato dalle feste? Io sinceramente non lo amo molto, pertanto mi capita di arrivare a primavera inoltrata e di averlo ancora in dispensa in attesa di essere consumato. Oggi vi suggerisco un modo per riciclarlo in dei muffins  golosissimi, morbidi e profumati. Una coccola perfetta per accompagnare una fumante tazza di tè.
 
Forse non tutti sanno che… menare il torrone

venerdì 13 gennaio 2017

Crostone di Uova Strapazzate al Pomodoro

13 commenti:
Crostone di Uova Strapazzate al Pomodoro

Succedeva durante le vacanze di Natale in Alto Adige: 10 minuti ad aspettare l'ascensore con le borse mooolto pesanti causa shopping compulsivo (leggasi il De Win aveva deciso di svaligiare l’outlet del Brennero in particolare i punti Lindt e Loacker) e... quando alla fine arriva al piano terra scoprire che c'erano dentro mio figlio e una ragazza che, rossi paonazzi, se la ridevano a crepapelle… almeno sino a quando non hanno visto la mia espressione ... ... ... ... ... Il De Win mi ha ficcato in fretta e furia dentro l’ascensore per impedirmi di metterlo in punizione per non fargli fare figure tapine con la tipa…. Solidarietà maschile!
 
La ricetta di oggi è stato il pranzo di ieri di Junio. Qualcosa che non fosse il solito piatto di pasta, ma che fosse altrettanto goloso e secondo me le uova strapazzate al pomodoro sono di una golosità più unica che rara anzi sono un vero e proprio “comfort” food.
 
Forse non tutti sanno che… da cosa dipende il colore del guscio delle uova?

mercoledì 11 gennaio 2017

Finocchi Gratinati al Forno con Panure di Mandorle e Salvia

32 commenti:
Finocchi Gratinati al Forno con Panure di Mandorle e Salvia

Considerazioni di Junio uscendo dallo studio del pediatra: "però pensa che fortuna vivere nella stessa palazzina dove c'è lo studio del dottore e magari sullo stesso pianerottolo! Se hai bisogno apri la porta e sei subito da luii!"
Risposta mia e del De Win "se tu vivessi nella stessa palazzina del dottore, il dottore cambierebbe studio alla velocità della luce! Garantito al limone!"
 
Allora, finite le gozzoviglie natalizie? Non vi sentite nemmeno un cicinino in colpa per tutto quello che vi siete strafogati/e? Io no! Cmq una ricettina (ogni volta che uso la parola “ricettina” c’è una gastrofighetta che muore di diarrea) detox (mentre ogni volta che uso la parola “detox” una gastrofighetta risorge) ci vuole proprio, e chissà perché la parola detox a me fa venire in mente i finocchi che adoro proprio tanto!
La ricetta(ina) di oggi è “fresca” di giornata. Letta qui da Benedetta, rielaborata secondo le papille dell’Antro, cucinata, fotografata, gustata poco fa per pranzo e postata immediatamente sul blog.
Che dire… è un contorno veloce, light, veramente buono… il gusto delicato dei finocchi si sposa perfettamente con la “panure” di pangrattato, mandorle e salvia. Provate e sappiatemi dire!
 
Forse non tutti sanno che… Non fatevi infinocchiare!!!

lunedì 9 gennaio 2017

Polenta con Trippa alla Fiorentina

23 commenti:
Polenta con Trippa alla Fiorentina

Sinceramente volevo iniziare l’anno con qualche ricetta dietetica per smaltire i bagordi delle feste, però con questo freddo una bella polenta calda accompagnata da una squisita trippa alla fiorentina ci sta proprio tutta! Intanto basta poi mettere piede fuori (non so voi ma qui da me siamo abbondantemente sotto lo zero) per smaltirla all’istante!
La trippa alla fiorentina, una ricetta “povera” della cucina Toscana,  un piatto economico, sempre squisito. Pochi ingredienti (trippa, olio, cipolle, sedano, carote, pomodori e aromi dell’orto) per un piatto sostanzioso da leccarsi i baffi
 
Forse non tutti sanno che… Trippa