giovedì 23 aprile 2009

Popovers

Popovers


I popovers hanno un che di magico.... si gonfiano, si gonfiano, si gonfiano e... il tutto senza lievito!!! Ottimi per colazione, per antipasto o per un brunch o un drunch (sì avete capito bene ora esiste anche il drunch!) si possono farcire sia con marmellate e creme dolci che con salumi o salsine salate. Ma si possono gustare anche "nature" accompagnati da un ricciolo di burro. Decisamente versatili, fanno sempre la loro "splendida" figura messi sulla tavola. 

Popovers
di Marina Braito


Ingredienti
140 g di farina setacciata
300 ml di latte fresco
2 uova
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di burro fuso o olio evo
burro e farina per gli stampini

Preparazione

Mescolare velocemente tutti gli ingredienti (prima i liquidi e poi aggiungere i solidi). Versare il composto in stampini da muffins (o creme caramel) per 2/3. Infornare a 250° per 15 minuti. Poi abbassare a 200° per altri 20 minuti. Lievitano parecchio. Una volta tolti dagli stampi praticare un taglietto laterale per facilitare la fuoriuscita del vapore.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

51 commenti:

  1. Non posso che complimentarmi con te per aver ricevuta questa offerta straordinaria di collaborare niente di meno cche con la silikomart e wow ti dann anche gli stampi nuovi ....che fortuna che ahi avuto , baci!

    RispondiElimina
  2. che dire,complimenti doppi !quasi quasi corro a provarli!

    RispondiElimina
  3. Ammazza...... TUTTI 'STI PARENTI C'HAI ? HEHEHEHEHE
    Complimentiii !!!

    RispondiElimina
  4. Accidenti complimenti questa è una bella soddisfazione! Brava cara!
    I tuoi popovers nonli conoscevo ma sono bellissimi e credo anche altrettanto buoni

    RispondiElimina
  5. interessante la collaborazione con la silikomart! io non li conosco come stampi, mi piacerebbe provarli! ottima ricetta! un bacione.

    RispondiElimina
  6. Ti rinnovo qua i complimenti! Una gran bella soddisfazione!
    Un abbraccio.
    Sabrina.

    RispondiElimina
  7. Mi incuriosiscono molto, sai???
    Devono essere di un buono....
    bacioni e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Tanti tanti complimenti allora per questa tua nuova collaborazione! Ah mi passi uno dei tuoi popovers...
    baci!!

    RispondiElimina
  9. @ Mary è vero! Considerando che io uso solo quelli :-)

    @ Marsettina ma grazie!

    @ Jajo e dire che abbiamo perso pubblico.... le ex colleghe dalla coda di paglia sono fuggite a gambe levate quando hanno visto in tempo reale che le stavo mappando e chiedevo loro dalla finestra del blog se avevano poco lavoro dal momento che giravano stavano sull'Antro in orari "lavorativi"
    eheheheheheh

    @ Kitty ma grazie!!!! provali sono velocissimi da fare

    @ Micaela io ne ho provato tanti ma alla fine mi trovo bene solo con quelli

    @ Sabrina grazie!!!

    @ Simo provali e sappiami dire :-)

    RispondiElimina
  10. Complimenti cara Laura! Te lo meriti veramente!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Complimenti Laura!!!
    E' vero gli stampi in silicone sono comodissimi, ne ho qualcuno anch'io.
    La ricetta?non so resistere ai dolci soffici e gonfi.
    baci

    RispondiElimina
  12. Lau... CHE C_LO!!! e io verrò a leggere le ricette che ti sarai inventata!!!! Be' penso che per una foodblogger questa sia una delle più grandi soddisfazioni!!! e brava Laura...

    RispondiElimina
  13. Non conoscevo questi stampi, ne ho solo un paio della Tupperware, ma sono andata a vedere il sito da te nominato e mi invogliano parecchio. Hai ragione, più posto c'è più si trova da riempirlo, ma questi mi piacciono proprio, penso che mi farò tentare...

    RispondiElimina
  14. ..complimentoi per questa fantastica collaborazione !! e che dire dei popovers..me ne mandi qualcuno!! ehehhe!! ciaoo!!

    RispondiElimina
  15. @ Laura ma grazie, sei proprio un tesoro !!!! :-)

    @ Germana provali vedrai che squisitezza!

    @ Maya effettivamente è stata proprio una bella soddisfazione!

    @ Aldarita hai visto che belle forme? e ti assicuto che il silicne è ottimo!

    @ Minù quanti ne vuoi !!!! :-)

    RispondiElimina
  16. Complimenti per la collaborazione!! Il drunch mi mancava...però se mi porti sti popovers imparo cos'è! Sembrano sfiziosissimi!!

    RispondiElimina
  17. @ Laura il drunch l'ho imparato su questo numero della cucina italiana ahahahah sta tra l'happy hour e la cena... ahahahahah

    RispondiElimina
  18. le terre senesi hanno sempre prodotto delle ottime cuoche. complimenti

    RispondiElimina
  19. complimenti alle terre senesi!

    RispondiElimina
  20. @ Laura ma grazie! Io non sono "toscana doc" ma è stata una mia scelta, molto molto desiderata, quella di trasferirmi a vivere tra le splendide e magiche crete senesi.

    RispondiElimina
  21. complimentissimi per questa collaborazione!!!e poi questi popovers sono deliziosi:-9un megabacio imma

    RispondiElimina
  22. complimneti sei bravissima, cosi vedremi tante belle torte

    RispondiElimina
  23. Ciao Laura, complimenti per i bei traguardi!!!
    La silikomark ha scritto anche a noi, quasi quasi accetto anch'io una collaborazione con loro

    RispondiElimina
  24. Eh, sì, bella soddisfazione davvero essere contattati da una casa produttrice di cose da cucina!
    Comunque sono d'accordo con te: i materiali per cucinare devo essere di qualità, altrimenti rischi di rovinare quello che stai preparando. E quelli della Silikomart sono ottimi.

    Domanda che non c'entra niente: ma tournées all'estero (in particolare in Olanda) tu o tuo maritino non ne fate mai? :)

    RispondiElimina
  25. Ma che mervilgia!
    ..e noi gioremo di gustose nuove ricette..e in questi giorniche i bambini sono a casa proverò l'ultima ricetta!

    RispondiElimina
  26. Complimenti, del resto il tuo blog è così ben fatto e curato che non potevano non contattarti! Interessanti anche questi popovers, davvero stragonfiano anche senza lievito? Un bacione

    RispondiElimina
  27. Complimenti Laura, davvero una bella soddisfazione! Aspettiamo le nuove ricette. Buoni questi popovers!
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  28. Compliementi Laura, io sverrei dalla felicità se la silikomart mi proponesse una collaborazione!
    I popovers sono bellissimi, prima o poi dovrò provare a farli
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  29. Laura, complimenti!
    Sia per la bella collaborazione (è stata contattata anche la mia più cara amica blogger, spero che anche lei accetti) che per la superba ricetta!
    Sei fantastica!

    RispondiElimina
  30. @ Imma grazie un bacionisimo anche a te :-)

    @ Gunther li proverò anche con i salati :-) vediamo un po cosa ne verrà fuori

    @ Lydia ma certo! Sono sicura che farete dei capolavori!!!

    @ Marina è vero! Per il momento niente Olanda al max mio marito potrebbe fare qualche cosa in Germania :-)

    @ Monika anche i tuoi bimbi appartengono alla categoria "piccoli chef crescono" ? :-)

    @ Onde ma grazie!!! Sì Sì confermo stragonfiano senza lievito e dentro rimangono vuoti :-)

    RispondiElimina
  31. immagino il tuo entusiasmo..non capita mica tutti i giorni ste' cose!!!mi hai fatto ridere pensando a tuo marito che riceve una tua telefonata mentre è in treno(in galleria tra l'altro)e sente te che urli felicissima per....la collaborazione con la ditta degli stampi...mio marito quando gli parlo del blog mi guarda sempre un po' dubbioso...secondo me non possono capire!ciao ciao

    RispondiElimina
  32. Complimenti, davvero una bella soddisfazione. Meritatissima. Non so dire di che marca sono gli stampi al silicone che uso (non ci ho mai fatto molto caso) anche perchè dato che spesso ho problemi nello sformare i dolci (in particolare quelli con pochi grassi) li ho un po' abbandonati in favore di quelli tradizionali. Controllerò, forse ho sbagliato marca.
    Ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  33. Questi li devo provare! Lievitano senza lievito?! Fantastico!!! E poi sono anche belli leggeri, stupenda ricettina!

    RispondiElimina
  34. che bella questa collaborazione, te lo meriti per la tua bravura e per la tua creatività, devo copiare la ricetta dei dolcetti, devono essere molto buoni un bacio

    RispondiElimina
  35. complimentissimi sono davvero contetna per te! e poi ci riporti ricettine fantastiche! bacio

    RispondiElimina
  36. @ Mestolo e Paiolo ma grazie!!!!

    @ Fra effettivamente era una cosa sulla quale non speravo proprio

    @ Anna ma grazie!!!! :-)

    @ Sly oltretutto sono gli stampi che uso sempre e pertanto ben vengano :-)pensa che è stato mio marito ad iniziare a segnare e mettere su pc le mie ricette perchè diceva che se non segnava quello che preparavo c'erano cose che avrebbe mangiato una volta sola e basta (dal momento che ai tempi facevo tutto a occhio senza segnare nulla) ahahaha

    @ Ste io questi perchè sono gli unici che mi sformano senza spatascio :-)

    @ Dolcetto senza lievito e come per magia si gonfiano tantissimo.

    @ Carmen ma grazie!!! Effettivamente sono un buon accompagno a dolci e salati

    @ Lo ma grazie, sicuramente che vi riporto le ricette :-)

    RispondiElimina
  37. Complimenti Laura...meritatissima questa collaborazione!!
    e che dire di questi popovers....
    sei bravissima.......ciaoooooo

    RispondiElimina
  38. Lauretta, anch'io ti faccio i miei complimenti!
    Che gran donna, che sei.
    E mi potresti allungare un panino?
    eheh

    *

    RispondiElimina
  39. Complimenti per questa tua collaborazione, che è senza dubbio una grande soddisfazione, e per questi popovers, che devono essere buonissimi. Ciao

    RispondiElimina
  40. uffa ma ero convinta di averti lasciato un commento!!:( vabbeh,,,,la silkomatt ha scritto anche a me...ed è una bella soddisfazione!(anche perchè come te anche io ho un cassetto pieno di stampi in silicone!!:DD)...ma ..scusa l'ignoranza...chi è questa signora braito?io faccio sempre la scua crostata morbida..ma non so chi è e nontrovo notizei sul web!:DD

    RispondiElimina
  41. Fiato alle trombe:
    complimenti vivissimi cara Laura...
    buona domenica

    RispondiElimina
  42. Complimenti !!!!
    Sono contentissima per te
    Buona domenica Ciao

    RispondiElimina
  43. congratulazioni Laura!!!
    ben ben meritato direi!!!!!

    ciaooo e buona settimana

    RispondiElimina
  44. complimenti sia per la collaborazione che per la ricetta!!

    RispondiElimina
  45. Questi veramente non li conoscevo come del resto il drunch....che ignorante che sono!!!Però recupererò perchè mi sono piaciuti un sacco!!

    RispondiElimina
  46. @ Tartina anche più di uno!!!

    @ Nuvoletta ma grazie!!!

    @ Milù sì ed inaspettata :-)

    @ Genny Marina braito scrive su Coquinaria ed una volta anche su Cucina It.

    @ Daniela ma grazie!!!

    @ Sorbyy grazie :-)

    @ Dario ora speriamo di farne buon uso!

    @ Stella grazie :-)

    @ Milla io il drunch l'ho conosciuto solo leggendo l'ultimo mese di Cucina Italiana ahahahaha

    RispondiElimina
  47. anch'io ho comprato un girasole della Silkomart, è veramente bellissimo

    I tuoi dolcetti mi stuzzicano veramente, devo solo procurarmi gli stampini...sembrano dei lievitati!

    RispondiElimina
  48. @ Geillis bellissimo il girasole! Questi invece sono semplici stampi per muffins. E' vero sembrano lievitati ma... senza lievito! Gonfiano tantissimo e dentro sono vuoti :-)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)