domenica 6 febbraio 2011

Ciambella alla Ricotta e Caffè con Gocce di Cioccolato

Ciambella alla Ricotta e Caffè con Gocce di Cioccolato

Domenica. Non vi posso lasciare senza un dolce! Questa è la ciambella preparata la settimana scorsa e sparita velocemente “pucciata” nel latte la mattina, nel tè del pomeriggio, ma anche spalmata di Nutella non  era niente male.
Mi ero dimenticata di avere lo stampo a forma di rosa, tormentone dei forum di cucina di qualche anno fa quando ancora non esistevano i blog! Una mano santa gli stampi in silicone dalle forme più bizzarre, hanno guarito Junio dalla dipendenza delle merendine preconfezionate. Ora la sua colazione è un paio di fette di "torta di mamma" e una tazza di latte e cacao! 
La ricetta originale di questa ciambella la trovate qui; quella postata qui sotto è, invece, la mia versione.

Ciambella alla Ricotta e Caffè
con Gocce di Cioccolato

Ingredienti
250 grammi di farina
200 grammi di zucchero
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
3 uova intere (medio-grandi)
250 grammi di ricotta
1 tazzina scarsa di caffè molto ristretto
100 g di gocce di cioccolato
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180°. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Montare le uova con lo zucchero sino ad ottenere una massa gonfia e spumosa. Aggiungere la ricotta, il caffè e la vanillina continuando a montare il composto. Aggiungere poi la farina mischiata al lievito. Unire le gocce di cioccolato e infine gli albumi mescolando delicatamente per non smontare il composto. Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella, versarvi il composto e infornare a 180° per circa 45 minuti. Fare raffreddare e sformare il dolce e cospargere di zucchero a velo.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

20 commenti:

  1. soffice e golosa questa bellissima ciambella! Amo la ricotta nei dolci, brava!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Perfetta per la domenica pomeriggio insomma: alta, soffice, delicata e golosa allo stesso tempo! splendida idea!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Ciao Laura, grazie per questa bella ciambella... io impazzisco per tutti i dolci che includono la ricotta, che sia come crema che sia come ingrediente nell'impasto. Inoltre sono caffeino-dipendente, perciò il caffè è sempre un'aggiunta gradita :-) Un grosso saluto e buona domenica (o ormai posso anche dire: buona settimana?) A presto!

    RispondiElimina
  4. Ricotta e caffè:un connubio perfetto!La ricotta rende soffici tutti i dolci..e l'aroma del caffè rende il tutto divino..le gocce di ciocccolato...l'apoteosi!

    RispondiElimina
  5. Mi piace da morire questo genere di torta. E mi piace molto anche lo stampo :-)

    RispondiElimina
  6. Spettacolare questo ciambellone. Sa di colazione, di merenda, di famiglia. Altro che i dolci del Mulino Bianco. Junio è molto fortunato a disporre della torta della mamma per colazione. Io che sono una patita del caffè ho l'impressione di sentire l'aroma di questo ciambellone da qui...Bellissima ricetta che ti fa sentire a casa. Un bacione

    RispondiElimina
  7. Al caffè con le gocce di cioccolata e spalmata di Nutella e mi dici solo...niente male?!?!?!? Ultra bene...o ultra buona?!?!?! Baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  8. ha, io sono sempre alla ricerca di dolci con la ricotta e senza burro, mi piacciono tanto, sono morbidi e sani :)) questa la copio al più presto!

    RispondiElimina
  9. Una vera meraviglia questA RICETTA!!!

    RispondiElimina
  10. Purtroppo cara anche io ho quello stampo ed ogni volta i dolci mi si rompono quando li sformo...che tristezza!
    La tua torta è perfetta, davvero complimenti!
    Buon inizio settimana, bacioni

    RispondiElimina
  11. .....molto invitanti....anche se sono due giorni che sto facendo il pieno con i dolci

    RispondiElimina
  12. bellissima questa torta.. nessun dubbio sulla sua sparizione improvvisa.. un bacio

    RispondiElimina
  13. La ricotta dà morbidezza ....che bontà......Buona settimana!!!!!!

    RispondiElimina
  14. E' vero sai questi stampi al silicone non sono sempre validi ..oppure ci deve essere il barbatrucco ;) comunque è deliziosa
    ciao

    RispondiElimina
  15. Soffice e golosa questa ciambella, complimenti!!!! Un abbraccio. . .

    RispondiElimina
  16. che buona questa ciambella, io poi sono sempre alla ricerca di dolci da colazione!

    RispondiElimina
  17. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  18. nooooo dopo aver fatto tutto mi sono accorta che gli albumi andavano mischiati alla fine invece li ho mischiati prima della farina ora è in forno speriamo bene.....;-(((

    RispondiElimina
  19. "Montare i tuorli a neve con un pizzico di sale"
    Penso intendessi dire di montare gli albumi!! Bellissima ricetta, te la rubo *-*

    RispondiElimina
  20. Grazie Serena!!!! Correggo subito!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)