venerdì 13 marzo 2015

Bruschetta con Verdure Grigliate e Pecorino

Bruschetta con Pecorino e Verdure Grigliate

La domenica sera non mi impegno mai in cene elaborate, ma si spizzica qualcosa di veloce e goloso. Proprio come la scorsa domenica quando per cena, complice un avanzo di mezza pagnotta toscana, ci siamo sfiziati con una bella vassoiata di bruschette e siccome io non posso proprio farmi mancare la verdura ai pasti, ho creato appositamente per me delle sfiziose bruschette a base di verdura grigliata. Io ho usato quello che avevo in frigorifero, ovvero melanzane e zucchine, ma nulla vi vieta di utilizzare anche cipolle, pomodorini, peperoni, radicchio e così via.

Curiosità: la bruschetta ha origini antiche che si ipotizza risalgono all’impero romano, sembra che sia nata tra il Lazio e la Toscana. Il termine bruschetta deriva da “bruscare” ovvero “abbrustolire”. La bruschetta nasce come ricetta povera, per riciclare il pane vecchio che veniva condito All’inizio solo con del buon olio.
L’aglio è stato aggiunto in un periodo più recente per accentuare il sapore dell’olio e il pomodoro sarà introdotto solo nel sedicesimo secolo, ovvero quando è stato scoperto in America.

Bruschetta con Verdure Grigliate e Pecorino

Ingredienti
Fette di pane toscano dello spessore di circa 1 cm
1 Zucchina
1 Melanzana
Olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio tritato
Prezzemolo tritato
Sale
Pepe Nero
Pecorino semi stagionato

Preparazione
Lavare e spuntare la zucchina e la melanzana. Tagliare la melanzana a rondelle e la zucchina dal lato lungo a fette di circa 3/4 mm di spessore, scaldare una bistecchiera e grigliare le fette da entrambe i lati.
Tagliarle a listarelle e metterle in una ciotola. Condirle con una buona dose di olio extravergine d’oliva, sale, pepe, aglio tritato e prezzemolo. Coprire e lasciare riposare le verdure per almeno un paio d’ore.
Su una teglia da forno disporre le fette di pane, spennellarle di olio extravergine d'oliva e passarle sotto il grill per 5 minuti per abbruscarle. Levarle dal forno e su ciascuna fetta mettere una cucchiaiata abbondante di verdure, completare con il pecorino tagliato a fettine sottili e passare nuovamente sotto il grill per un paio di minuti (il formaggio deve dorare). Servire calde.
 

Abbinamento consigliato
Il piatto proposto oggi è caratterizzato da tendenza dolce, aromaticità, succulenza e untuosità. L’abbinamento consigliato è con Est! Est!! Est!!! di Montefiascone. Un vino dalla storia particolare. Si narra infatti che intorno all’anno 1100, Martino, il coppiere del vescovo tedesco Defuk, precedendo il suo padrone aveva il compito di selezionare i migliori vini scrivendo la parola “est” sul muro del luogo del ritrovamento. Arrivando a Montefiascone scrisse “est, est, est” per indicare la presenza di un vino particolarmente buono. L’ Est! Est!! Est!!! Di Montefiascone è un vino dal colore giallo paglierino; al naso presenta sentori fruttati (frutta a polpa gialla), floreali (fiori gialli), frutta secca e mandorla; al palato è sapido, abbastanza fresco e caldo e di media struttura.
Questo vino viene commercializzato in una bottiglia particolare, tipica della zona, chiamata “pulcianella” che ha la forma di un fiasco tozzo.

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

8 commenti:

  1. una cena di bruschette è un'ottima idea, anche a me piacciono con le verdure !Buon we, un bacione !

    RispondiElimina
  2. dopo la mia tanto amata pizza, al secondo posto io adoro proprio le bruschette!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. una bruschetta meravigliosa!!!!Anch'io generalmente la domenica opto per pasti più semplici e veloci nella preparazione.E comunque una bruschetta così non mi dispiace affatto!!

    RispondiElimina
  4. Se mi mettessi davanti una teglia di lasagne e una teglia si queste bruschette non avrei dubbi su cosa sceglierei. Già adoro il pane toscano di suo, se poi è bruschettato tanto meglio

    RispondiElimina
  5. tu fai come me, la domenica sera ci si arrangia per cena, ma alla fine si mangia forse meglio e con più sfizio del solito!

    RispondiElimina
  6. Amo proprio tanto le bruschette, le tue sono golosissime! Un bacio

    RispondiElimina
  7. favolosa,ricca,golosa e sana,bravissima

    RispondiElimina
  8. io le bruschette sono per me il miglior stuzzichino e con pecorino e verdure le trovo super gustose. Complimenti.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)