lunedì 21 novembre 2016

Fagottini di Speck, Vezzena e Patate

Fagottini di Speck, Vezzena e Patate

Compiti time in casa De Win. Pianoforte.
"Mamma questo pezzo è a quattro mani!"
"Bene!"
"Ehmmm… due mani dovrebbero essere le tue"
"!!!@@@###... … … … perché le mie?”
“Perché tu ci riesci…”
“Dammi tempo per farmelo solfeggiare un attimo"
... ... .... ... ...
"Mamma guarda che stai sbagliando il tempo, solfeggia con me..."
"Mamma guarda che ora il tempo è giusto ma le note sbagliate"
"Ma papà no eh??? Che lui il conservatorio l’ha fatto e finito!'"
"Papà non è capace di suonare il pianoforte"
Giustamente mi è sorta spontanea una domanda da porre alla mia mezza mela “De Vincentis ma l'esame di pianoforte te tu l'hai fatto al Cepu con Del Piero????”
 
La ricetta odierna è fatta con il “solito” rotolo di pasta sfoglia che salva la food blogger da ogni genere di impiccio culinario dell’ultimo minuto (e non me ne vogliano le gastrofighette). L’idea della ricetta arriva dritta dritta da lei (una donna, una mito!), ma con alcune varianti sia nel formaggio utilizzato, sia nel fatto che io le patate le ho prima fritte secondo la filosofia di casa De Win per cui “fritto è più buono”. Perfetta anche come ricetta del riciclo perché permette di terminare salumi, formaggi o magari anche verdure avanzate.
 
Forse non tutti sanno che… Vezzena

Il Vezzena è un formaggio tipico del Trentino prodotto in un’area che comprende l’altopiano di Lavarone, Folgaria e il Passo del Vezzena. E’ un formaggio vaccino semigrasso prodotto durante l’estate quando il bestiame si trova sugli alpeggi d’altura. La crosta è sottile, il colore giallo paglierino che con la stagionatura vira verso il bruno. La pasta è corposa e compatta e presenta un’occhiolatura minuta e sparsa. Con la stagionatura, la pasta tende a scagliarsi e il Vezzana diventa un formaggio da grattugia. Il profumo presenta una caratteristica nota erbacea di erba cipollina; mentre il sapore è dolce e con la stagionatura diventa intenso con una punta di piccante.
Il Vezzena si può gustare come merenda con del pane casereccio; è perfetto servito con insalate dal gusto intenso come quella di carciofi o radicchio; si presta bene ad essere utilizzato anche in torte salate, sformati, gateaux, omelette. La tipologia stagionata può essere invece utilizzata a scaglie su primi piatti, carpacci, insalate.
 
Fagottini di Speck, Vezzena e Patate
 
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
Patate
Speck (per l’Antro Consorzio Speck dell’Alto Adige)
Formaggio Vezzena
Erba cipollina tritata
1 tuorlo leggermente sbattuto
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 190°.
Sbucciare le patate e, con l’aiuto di una mandolina, tagliarle a fettine sottili, friggerle e disporle su carta assorbente per levare l’olio in eccesso.
Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 8 rettangoli. Su quattro di questi sistemiamo alcune fette di patate fritte, una fetta di speck, una fetta di Vezzena e un pizzico di erba cipollina.
Richiudere con i restanti 4 rettangoli di sfoglia, sui quali si praticheranno, con un coltello, 3 piccole incisioni trasversali, avendo cura di sigillare bene i bordi con i rebbi di una forchetta. Spennellare con l’uovo e infornare per circa 25 minuti o sino a completa doratura.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garba lo Speck? Allora sbircia in questa raccolta…
Le Raccolte dell'Antro: Ricette con lo Speck
RICETTE CON LO SPECK

 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

32 commenti:

  1. Una ricetta sfiziosissima! In questo momento, sarebbero ottimi con l'aperitivo!
    Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  2. È la ricetta adatta a me. Ci sono tutti ingredienti che adoro... peccato che sono a stecchetto!!!

    RispondiElimina
  3. Sai che ho fatto anche io qualcosa del genere l'altro giorno? Solo che io ho usato zucchine e non patate ... presto lo pubblico anche io. Buona settimana

    RispondiElimina
  4. Sono molto gustosi questi fagottini, ottimi con il vezzena!!!

    RispondiElimina
  5. sfiziosissimi questi fagottini O_O

    RispondiElimina
  6. che sfiziosità, me la segno !

    RispondiElimina
  7. super sfiziosi questi fagottini!
    baci
    Alice

    PS non sai come sono felice che in questa casa sia finito il tempo dei pomeriggi con compiti!

    RispondiElimina
  8. Mia figlia impazzisce x questi stuzzichini!!!!
    La prossima volta che vado in Trentino vado alla ricerca di questo formaggio perchè mi hai incuriosito :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  9. troppo buoni! saporito come piace a noi!

    RispondiElimina
  10. Questi sono super, specie per chi come me ama i formaggi. E non conoscevo il Vezzena, grazie per avermelo fatto scoprire :)

    RispondiElimina
  11. Trovo tutto ma non il vezzena :( ma mi attira troppo buono. Buona serata

    RispondiElimina
  12. Ma che meraviglia! La vezzena mi alletta un sacco!Un bacio

    RispondiElimina
  13. Ma davvero c'è ancora chi pensa che una food blogger debba per forza trascorrere ore e ore in cucina per preparare qualcosa di buono? Evviva i rotoli di pasta sfoglia, questi fagottini sono irresistibili.

    RispondiElimina
  14. Santa pasta sfoglia, salvatrice di cene e anche pranzi a volte :)
    Questi fagottini sono meravigliosamente sfiziosi.
    Mi sa che te li copio una di queste sere ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Mhhh devono essere fantastici!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia di bontà, davvero irresistibili!

    RispondiElimina
  17. Io invece le adoro queste ricette, sono sfiziose, veloci e mettono d'accordo tutti .. alla faccia delle strafighette!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  18. Ma quanto sono incitanti. Quando non so che fare finisco sempre per fare la classica torta salata ma i fagottini hanno un'aria davvero più sfiziosa

    RispondiElimina
  19. Sai che adoro tutti i tuoi piatti, con una leggerissima predilezione per quelli dall'allure altoatesino. Splendidi finger food. Rapidi e gustosi.
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  20. Wow che buoni questi fagottini, sfiziosi e tanto invitanti! Buona giornata, baci!

    RispondiElimina
  21. Troppo , ma troppo buoni e golosi...questi ingredienti sono una garanzia!!!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Sono sfiziosi, di questi ne mangerei parecchi! Buona giornata

    RispondiElimina
  23. Meravigliosi i tuoi fagottini!!!
    Baci

    RispondiElimina
  24. Troppo buoni...grazie anche x aver parlato di un formaggio che non conoscevo
    Baci

    RispondiElimina
  25. Irresistibili i tuoi fagottini , ne prendo uno e ti invio un grande abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  26. con questi fagottini mi si è riaperto lo stomaco!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. un goloso stuzzichino, perfetto in qualunque occasione!!!

    RispondiElimina
  28. :D le vostre avventure famigliari mi fanno sempre sorridere molto! :)
    e i tuoi piattini veloci e gustosi mi stuzzicano ogni volta! un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Super appetitosi...meraviglia!!!!Buona serata baci!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)