martedì 11 luglio 2017

Scones con Panna e Gocce di Cioccolato

Scones con Panna e Gocce di Cioccolato

Ennesima telefonata da Milano. Madre e Junio bisticciano per l'asciugamano da portare al parco acquatico. L’inossidabile De Win senza colpo ferire riattacca il telefono.
Io "Ma scusa che fai???!!!! Quelli litigano e tu riattacchi?!"
Lui: "Ma non sei contenta che stanno a discutere loro due e una volta tanto non siamo noi quelli in mezzo alla discussione con Junio?"
E se tua madre richiama le dico: "Hai voluto il nipote? Smàzzatelo!"
 
Trovata questa ricetta da lei, le foto dicevano “provami, provami” e così ho fatto. In teoria gli scones andrebbero serviti all’ora del tè, in pratica, per i miei gusti, sono la coccola migliore con cui iniziare la giornata considerando che la mattina il troppo dolce mi dà fastidio e prediligo i sapori “neutri”. Rispetto alla ricetta originale, ho sostituito il latte con della panna fresca per renderli ancora più ricchi e goduriosi.
 
Forse non tutti sanno che… Scones
Gli scones sono piccoli panini dolci di origine scozzese da abbinare al tè pomeridiano, hanno la forma rotonda, di diametro di circa 2-3 cm e vengono serviti interi da tagliare a metà e riempire con burro e marmellata e vengono accompagnati da panna montata.
Possono essere sia dolci, sia leggermente salati. Tante sono ad oggi le varianti degli scones ma gli ingredienti di base rimangono sempre: farina, lievito, burro e latte.
I primi scones nacquero come piatto povero: erano composti solamente da farina di avena, senza lievito, venivano cotti su una piastra di forma circolare, poi venivano serviti tagliati in piccoli spicchi triangolari. Ancora oggi, in Scozia vengono preparati di varie forme, tra cui la triangolare o l’esagonale.
Con la scoperta del lievito chimico in polvere si iniziò ad aggiungerlo all'impasto e nacquero i moderni scones.
 
Scones con Panna e Gocce di Cioccolato

Ingredienti per 12 pezzi
250 g di farina
50 g di zucchero
8 gr lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
90 g di burro
150 ml di panna liquida per dolci
80 g di gocce di cioccolato
 
Inoltre
Latte per spennellare
Granella di nocciole
 
Preparazione
Mettere le gocce di cioccolato in freezer per almeno 30 minuti. Preriscaldare il forno a 200°.
Setacciare la farina con il lievito ed il sale. Versare in una ciotola unendo lo zucchero, la vanillina e il burro freddo a pezzettini. Lavorare con la punta delle dita fino ad ottenere uno sfarinato quindi versare la panna e amalgamare con una forchetta. Unire le gocce di cioccolato all’impasto senza impastare a lungo altrimenti si sciolgono.
Passare il composto sulla spianatoia infarinata ed appiattire con le mani ad uno spessore di 3 cm.
Con uno stampino tondo di 4/5 cm circa di diametro tagliare dei dischi e disporli nella teglia foderata di carta da forno. Non importa se sono irregolari, anche questa è una loro caratteristica.
Ricompattare senza impastare gli avanzi e tagliare altri scones. Spennellare con latte, spolverizzare con la granella di nocciole e infornare a 200° per 15-20 minuti (devono dorare).
Servire gli scones caldi al naturale o come vuole la tradizione con confettura, burro e panna montata.
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano i Dolci con la PANNA?
Allora sbircia in questa raccolta…
 
DOLCI CON LA PANNA
DOLCI CON LA PANNA

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

21 commenti:

  1. con questi a colazione la giornata inizierebbe alla grande ! Un bacione

    RispondiElimina
  2. hahaha tuo marito è un grande!!!! Ma se fosse stata la sua di madre? ehhhh qua sarebbe stato interessante vedere la reazione :-D
    Adoro gli scones ed è da tantissimo che non li faccio. Mi hai fatto venire una voglia....anche se con questo caldo accendere il forno è durissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia con sua madre parliamo solo tramite avvocati, altro che il nostro figliolo! Si merita pene ben peggiori per quello che ci ha fatto :P :/ :*

      Elimina
  3. Mmmmmmmm,gnam gnam,ina veta coccola,io le affogherei in ina bella coppa gelato,bravissima,buon pomeriggio

    RispondiElimina
  4. Divertente la vostra vita familiare.... e buonissimi questi scones ! Un abbraccio !!

    RispondiElimina
  5. Troppo buoni, ma mica solo per colazione!

    RispondiElimina
  6. Ma che belli che sono venuti!! Grazie per averli provati! La tradizione dice che vanno serviti all'ora del thè? Ecchissene, noi li mangiamo quando ci pare! :D

    RispondiElimina
  7. Buonissimi!! Mai assaggiati!! Li voglio!!
    Marina

    RispondiElimina
  8. Perfetti da gustare con un caffè!!!!

    RispondiElimina
  9. Ottimi! Ho voglia di farli, mi segnerò la tua ricetta, li trovo perfetti :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Ahahah i vostri siparietti mi fanno sempre sbellicare, siete troppo forti. Invece questi scones li assaggerei proprio volentieri.

    RispondiElimina
  11. Non li ho mai provati, segno la ricetta.

    RispondiElimina
  12. ecco qst sono dolcetti che non ho mai provato a fare ma giuro che mi sto domandando seriamente il perchè!!!! Sono goduriosi da matti! ci credo che non hai resistito alla tentazione di proavarli! E io ti seguo che credi! :D

    RispondiElimina
  13. Davvero golosi!!! Un caro abbraccio!!!

    RispondiElimina
  14. Ebbravo il nostro Junio in terra lombarda....lascialo fare, ha ragione l'inossidabile De Win...per una volta lascia a loro il da farsi! E goditi in santa pace una bella colazione a base di scoones...mmmm...una vera delizia!!!
    Baci cara

    RispondiElimina
  15. Belli e golosi , perfetti per la colazione . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)