domenica 2 settembre 2018

Torta Rustica Tonno, Patate e Cipolle

Torta Rustica Tonno e Patate

“L’intuizione di un istante talvolta vale una vita di esperienza”
(Oliver Wendell Holme)

La gentilezza del De Win all'uscita del supermercato dopo una giornata a camminare sui monti: "Ma sentila! Riesce a CIABATTARE anche con gli scarponi da montagna. D'altronde ciabattare non è una questione di piedi e ciavatte... è qualcosa che ti parte da dentro, è uno stato mentale!"
io boh… ma proprio boh…
#maiunagioia

E con questa prima ricetta settembrina si accendono i fuochi e i forni nella cucina dell’Antro. Tonno, patate e cipolla rossa sono un classico ma se richiudi il tutto in un guscio di pasta brisée otterrai una torta rustica sfiziosissima perfetta per un lunch veloce ma goloso.

Forse non tutti sanno che: Tonno
Il tonno è uno dei pesci più diffusi e consumati sulle tavole di tutto il mondo. La pesca del tonno è una pratica antica: gli arabi l'hanno diffusa in Europa e nel Mediterraneo intorno all'anno 1000. Le varietà di tonno sono 50. Ogni anno si pescano 4 milioni di tonnellate di questo pesce, per la maggior parte nell'Oceano Pacifico. tratto da Fine Dining Lovers

Torta Rustica Tonno, Patate e Cipolle

Ingredienti
1 rotolo di pasta brisée rotonda
500 g di patate
200 g di tonno sgocciolato
1/2 cipolla rossa tagliata sottilissima
80 g di mozzarella tritata
Olio extravergine di oliva q.b.
1/2 cucchiaio di sale grosso
Acqua q.b.
Prezzemolo tritato q.b.
Erba cipollina tritata.b.
Pangrattato q.b.

Preparazione
Preriscalda il forno a 190°.
Sbuccia le patate, tagliale a pezzi in un tegame, ricoprile d’acqua e aggiungi mezzo cucchiaio di sale grosso.
Accendi il fuoco e da quando inizia il bollore cuoci per circa 8 minuti. Spegni la fiamma, le patate saranno quindi a metà cottura.
Scola le patate in una ciotola e lasciale intiepidire.
Poi aggiungi il tonno ben sgocciolato e sminuzzato e la cipolla. Irrora il tutto con l’olio e mescola bene, regolando eventualmente di sale secondo il gusto.
Srotola la pasta brisée con la carta forno forno in una tortiera di circa 28 cm di diametro, bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta e cospargi con il pangrattato.
Versa all'interno il ripieno di patate e tonno, aggiungi prezzemolo, erba cipollina, spolvera la superficie con pangrattato e ripiega verso l’interno i bordi eccedenti.
Inforna a 190° per 35/40 minuti.
Trascorso questo tempo, leva la teglia dal forno, cospargi con la mozzarella e inforna nuovamente per altri 5 minuti.
Sforna la pizza rustica, cospargila con prezzemolo tritato, lasciala intiepidire prima di servirla.

-----------------------------------------------

Ti garba il Tonno?
Allora sbircia in questa raccolta…

Ricette con il TONNO
Ricette con il TONNO

NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi, in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

11 commenti:

  1. Molto molto appetitosa :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. che bella proposta appetitosa, mi piace :*

    RispondiElimina
  3. Una ghiotta torta salata, mi piace!!!!

    RispondiElimina
  4. E via si riparte con una bella e golosa torta salata!!!
    Anch'io ho iniziato con una torta salata ;-)
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  5. quel primo piano buca lo schermo!!! ohhhh se ci allungherei la mano! un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Un ottimo inizio direi, bentrovata Laura. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Una torta salata con tutti ingredienti che adoro!Slurp!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao cara rieccomi di nuovo qua, nno sai quanto mi siete mancate dopo tanto tempo!!!Deliziosa la tua torta rustica, ti e' avanzata una fettina per me??'Baci SABRY

    RispondiElimina
  9. Le torte salate che piacciono a me! le mangerei tutti i giorni!

    RispondiElimina
  10. buonissima, mandamene un pezzo :)

    RispondiElimina
  11. Questa torta rustica fa una gola incredibile. Bella la foto.

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)