.............................. COSA VUOI PREPARARE OGGI? CERCA LA RICETTA NEL BLOG!

sabato 30 maggio 2020

Pennette alla Vodka


Pennette alla Vodka

"I profumi sanno risucchiarti nel tempo e portarti lì,
proprio dentro a quel ricordo cangiante e vivo"
(Valeria Corciolani, Pesto Dolce)

I De Win e i programmi del sabato sera.
Io: "Junio questa sera esci?"
Lui: "Sì"
Io: "E cosa aspettavi a dirmelo?"
Lui: "Te l'ho appena detto!"
L'inossidabile De Win di rimando "Vedi? Te l'ha appena detto… …"
… #maiunagioia…

Oggi vi propongo una ricetta "vintage" che vi strapperà sicuramente un sorriso. Le pennette alla vodka sono un simbolo della cucina degli anni '80. Io me le ricordo ai pranzi di matrimonio, ai veglioni di capodanno, alle comunioni, alle cresime, alle cene di lavoro, insomma sulla tavola delle ricorrenze importanti e delle feste soprattutto quando c'erano ospiti di riguardo.

Qualche settimana fa le ho riproposte, ci sono garbate proprio tanto (sì lo so siamo vintage o vecchi come ci dice Junio) soprattutto all'inossidabile De Win e allora perchè non condividerle qui sul blog? Chissà che magari questa ricetta, con il suo profumo e il suo sapore così particolare, non smuova anche a voi ricordi legati alla vostra infanzia o adolescenza. 

Oppure, per i nostalgici, questa proposta potrebbe essere il primo piatto di una cena divertente dedicata ai sapori tipici degli anni '80 da abbinare magari ai gamberetti in salsa cocktail racchiusi nella foglia di lattuga, ai grissini avvolti nelle fette di prosciutto crudo, al filetto al pepe verde annegato nella panna piuttosto che alle scaloppine funghi e (ovviamente) panna. E per terminare? Immancabili i profiteroles o la panna cotta.

Della ricetta di pennette alla vodka ne esistono molte varianti con e senza pancetta ma due sono gli ingredienti immancabili: la panna (che negli anni 80 la si trovava dappertutto) e la vodka. Ah dimenticavo! Anche la foglia di prezzemolo che decorava quasi tutti i piatti di quell'epoca!

Pennette alla Vodka

Ingredienti per 4 persone
350 g di pennette (o mezze penne)
Mezza cipolla tritata
Qualche ago di rosmarino tritato
La punta di un cucchiaino di polvere di peperoncino
150 g di pancetta affumicata a cubetti
Mezzo bicchiere di vodka
250 ml di salsa di pomodoro
100 ml di panna fresca da cucina
15 gr olio extravergine di oliva
Sale q.b.
Prezzemolo

Preparazione
Con il Bimby: trita la cipolla 5 sec, vel 7. Con la spatola raccoglila sul fondo.
Aggiungi nel boccale l'olio, il bacon, il peperoncino, il rosmarino e fai rosolare 100°, 3 min, vel 1 lame antiorario
Sfuma con la vodka e fai evaporare: 100°, 4 min, vel 1 lame antiorario
Aggiungi il pomodoro, il sale e cuoci: 100°, 20 min, vel 1 lame antiorario (se il sugo risulta ancora troppo liquido cuoci per altri 5/6 minuti a Varoma)
Infine aggiungi la panna e manteca: 100°, 5 minuti, vel 1 lame antiorario.
Lascia riposare il sugo per almeno 10/15 minuti.

Senza Bimby: in un tegame scalda l'olio e fai soffriggere la cipolla. Unisci la pancetta, il peperoncino, il rosmarino e fai rosolare. Sfuma con la vodka a fiamma alta e lascia evaporare. Aggiungi la salsa di pomodoro, il sale, copri e lascia restringere a fiamma bassa. Infine unisci la panna mescolando bene. Lascia riposare il sugo per una decina di minuti.

Cuoci le pennette al dente in abbondante acqua salata, scolale e falle saltare qualche minuto nel sugo. Servi subito decorando con l'immancabile foglia di prezzemolo.


MI TROVI ANCHE QUI

    


NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto e dei testi, in alcuno spazio della rete, senza preventiva richiesta perché protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

20 commenti:

  1. che meraviglia Laura, io adoro questi piatti vintage! mi ricordano un tempo bellissimo :*

    RispondiElimina
  2. Un piatto vintage sempre apprezzatissimo... e molto invitante cara!

    RispondiElimina
  3. Un classico... tropo buono!! baciotti e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  4. uhhhh quanti bei ricordi hai risvegliato in me....quante ne ho mangiate!
    Non ho vodka in casa, altrimenti le avrei fatte di sicuro...mi gusto le tue, pagano l'occhio!

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono molto. Le faceva mia mamma ^_^

    RispondiElimina
  6. Un mito questo piatto, hai fatto benissimo a riproporlo: è intramontabile!

    RispondiElimina
  7. io adoro le cose vintage ;-) sarà che sono vecchia?!?? comunque le pennette alla vodka sono buonissime

    RispondiElimina
  8. sono legata a quegli anni ed anche ad alcune ricette e questa è una delle mie preferite!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. Uhhh cosa mi hai fatto tornare in mente!! E' una vita che non le preparo, anche io sono vintage ... anzi, molto vintage! Aahahhhh. Grazie e buona festa della Repubblica

    RispondiElimina
  10. Noooo dai Laura!!! Che bellissima idea la cena con i sapori degli anni '80!!!!
    E quelle penne....mi fanno sospirare...non avevo nemmeno 20 anni...che ricordi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Un classicissimo che adoro, al di là del loro fascino vintage sono buonissime!

    RispondiElimina
  12. Ricordo questo piatto noi solo panna e vodka niente rosso. Ottimi quasi quasi li faccio...ma devo acquistare la vodka... Buona giornata bacio.

    RispondiElimina
  13. che bei tempi quelli...che buone erano fisse nel mio menu'!!
    baci

    RispondiElimina
  14. ahh ricordo benissimo!! buona giornata!!

    RispondiElimina
  15. Ho sempre sentito parlare di questo piatto ma sai che non ho mai avuto il piacere di assaggiarlo?? Grazie alle tue dritte, potrò replicare ^_^ Grazie cara e felice pomeriggio <3

    RispondiElimina
  16. Certo, una ricetta retro pero' un'intramontabile! Sempre buona e invitante. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  17. Ci sono delle ricette che non tramontano mai, ogni tanto anch'io le ripropongo, se sono buone perchè non farle!

    RispondiElimina
  18. un plat gourmand j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  19. Certo che mi smuove i ricordi!! Quante ne ho mangiate, le facevamo in continuazione. Erano buonissime e lo sono ancora! Il tuo è un piatto bellissimo, che voglia!! Quasi, quasi le ripropongo anch'io! un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Uno dei piatti più gustoso che ho mangiato da ragazza! E' tantissimo che non mne gusto un buon piatto, e mi hai fatto venir proprio voglia!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati dal mio blog :)