.............................. COSA VUOI PREPARARE OGGI? CERCA LA RICETTA NEL BLOG!

mercoledì 28 ottobre 2020

Ossi di Morto al Cacao

Ossi di Morto al Cacao

“Gli spiriti non governano le nostre vite e non ci dicono cosa dobbiamo fare,
ma possono guidarci nella giusta direzione.
Possono starci accanto quando abbiamo più bisogno di loro e
possiamo appoggiarci a loro come a una fonte di forza e di conforto.
Se fossero qui fisicamente ci aiuterebbero, dunque perché dovrebbero agire in modo diverso
ora che non che non sono più qui?”.
(John Holland)
  
Dal diario di bordo dei De Win’s (per tacer dei gatti…)
L’inossidabile De Win entra in cucina sconsolato e apre la scatola di biscotti ormai vuota: "Avrei bisogno di una ciambellina o di un biscottino di mais o di quelli fatti ultimamente alle nocciole belli scrunchosi ma… non ce ne sono..."
Io: "Guarda che di biscottino alle nocciole ne è avanzato uno e l'ho messo nella tortiera con la torta"
Lui: "No ma non lo mangio... mi fa pena poverino..."
Di fronte a tanta mestizia cosa poteva fare la sottoscritta se non rimettersi nuovamente a impastare i biscotti alle nocciole (alias ossi di morto)? #maiunagioia
E siccome sono magnanima mentre i biscotti sono in cottura vi sto preparando il post con la ricetta. 😊
 
Gli ossi di morto si possono definire una ricetta “esoterica” che si collega alla ricorrenza della commemorazione dei defunti. Una ricetta che troviamo un po’ in tutte le regioni d’Italia e come sempre accade ogni zona ha la sua versione di ossi di morto ma alla fine la sostanza cambia di poco. Sono dei biscotti alle nocciole (o mandorla), albumi, zucchero, decorati, speziati ma sempre di forma allungata e piatta (se avete lo stampino a forma di ossa ancora meglio!), molto croccanti e duri da masticare ecco perché sono conosciuti anche con il nome di “ossi da mordere” ecco perchè si consiglia di gustarli intinti nel caffè o nel vino liquoroso.
 
Le raccolte dell’Antro… Benvenuto Halloween 👻💀👻👻

Ricette terrificanti ma deliziose, ricette con la zucca,
ricette arancioni, ricette della tradizione, ricette strambe ma non troppo

Ricette per Halloween
RICETTE PER HALLOWEEN

 Tutti conoscono la festa di Halloween, ma quanti conoscono le sue vere origini?
La maggior parte degli italiani pensa che sia “un’americanata”, una sorta di carnevale macabro nato negli USA semplicemente per business. 
Niente di più sbagliato!!!!

 
Ossi di Morto al Cacao
 
Ingredienti
100 gr nocciole tostate e tritate molto finemente
100 gr farina 00
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
120 gr zucchero semolato
60 gr albume d’uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Un pizzico di sale
Un pizzico di cannella
Un pizzico di scorza di arancio (o limone)
1 cucchiaio di grappa
 
Preparazione
Preriscalda il forno a 180°.
Metti tutti gli ingredienti in una ciotola e inizia a impastare prima con un cucchiaio e poi, quando l’impasto prende consistenza, spostati su una spianatoia infarinata e continua a lavorare sino a che otterrai un panetto liscio, omogeneo che non si appiccica più alle mani e non si attacca alla spianatoia.
Forma dei filoncini spessi 2 cm, tagliali a tocchetti lunghi circa 5 cm e schiacciandoli dai a ogni pezzo una forma rettangolare. Rigali con una forchetta e disponili su una teglia foderata di carta forno e spolverali di zucchero semolato.
Inforna a 180° per 15/18 minuti
Lasciali raffreddare completamente prima di rimuoverli dalla teglia.
Si conservano per diversi giorni in una scatola di latta o in un barattolo di vetro.
 
 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

18 commenti:

  1. Mamma sembrano buonissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Che buoni questi biscotti. Nocciole, cacao e cannella....gnam gnam!!!!

    RispondiElimina
  3. Troppo buoni..... non ho problemi per la conservazione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. nocciole, cacao, cannella... i biscotti perfetti per l'autunno! li assaggerei proprio volentieri :)

    RispondiElimina
  5. Una biscottara come me come fa a non provarli!!!
    Devono essere deliziosi :-P
    in abbraccio ^_^

    RispondiElimina
  6. Ottimi e tanto golosi al cacao, grazie dell'idea!!!

    RispondiElimina
  7. Buoni e si possono fare anche tutto l'anno . Ciao e buon weekend!

    RispondiElimina
  8. Devono essere deliziosi! Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  9. Sono troppo invitanti, mi sa che li proverò presto, anche qui i biscotti vanno via come niente!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Sono bellissimi...sai che non li ho mai fatti?! Anche qui i biscotti vanno via che è un piacere, un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. buonissimi!!! prendo spunto per il periodo che sta arrivando :(((

    RispondiElimina
  12. Ideali per questi giorni, da provare al cacao!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Buoni, belli scrocchiarelli col sapore di nocciole e cacao. Buonissimi direi

    RispondiElimina
  14. Con questo mix di sapori non possono che essere superlativi 😋 Un bacione, buona settimana 😘

    RispondiElimina
  15. Anche da noi c'è questa tradizione, le chiamiamo fave dei morti, sono alla mandorla e sono morbide. Questi biscotti invece mi piacciono di più perché hanno le nocciole, il cacao, l'arancia. Devono essere proprio buoni! baci

    RispondiElimina
  16. Non li ho mai provati al cacao, hanno un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  17. Questa versione non la conoscevo con le nocciole deve essere super come li assaggerei! le righe fatte con i rebbi della forchetta si fanno anche sulle ossa di morto siciliane, io non le ho fatte però mi domando come mai di questa usanza, ingredienti e procedimento invece divergono, la ricetta che proponi è toscana?

    RispondiElimina

Grazie per essere passati dal mio blog :)