sabato 5 marzo 2011

Migliaccio versione Finger Food

Migliaccio versione Finger Food

Tempo di carnevale, oggi parliamo di Migliaccio. Dopo averlo scoperto, lo scorso anno, è una ricetta che ho “fatto mia” e che in questo carnevale siamo già alla quarta “infornata”! La ricetta proposta oggi, tanto per variare un po’, è quella che potete preparare con il vostro Bimby.
Divagazione sul tema: una volta cotto e raffreddato, l’ho vestito a festa e trasformato in piccole tortine mono porzione. Ho ricavato dei cerchi, spennellati con un velo di gelatina di limone, guarniti con mezza ciliegina candita e spolverizzati con codette colorate. Bellini vero????
Se invece cercate la ricetta tradizionale di questo dolce, la potete trovare qui qui.

Migliaccio
ricetta adattata per Bimby

Ingredienti
150 g di semolino
270 g di zucchero
250 g di ricotta fresca
5 uova
Mezzo cucchiaino di sugna (o burro, o strutto)
300 ml di latte fresco intero
Mezza fialetta di acqua di fiori d'arancio
Un pizzico di sale
Codette colorate (o zucchero a velo)
Ciliegine candite
Gelatina di limone o arancia

Preparazione con il Bimby
Inserire nel boccale la semola, il latte, lo strutto e il sale 5 min. 90° vel. 3 lasciare raffreddare completamente il tutto. Aggiungere le uova, la scorza di limone, lo zucchero, la ricotta e l’essenza di fiori d’arancio frullare 30 secondi velocità 6/7 per ottenere un composto senza grumi. Mettere in uno stampo imburrato e infarinato. Cuocere a 170° per circa 60 minuti (la superficie dovrà risultare di un bel colore ambrato scuro). Fare raffreddare, ricavare dei cerchi, spennellarli di gelatina di limone, guarnire con mezza ciliegina candita e codette colorate.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione  delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

18 commenti:

  1. wooooooooooooow stupendi questo finger food! complimenti, anche per le foto! colori carnevaleschi!!! :-D

    RispondiElimina
  2. qui solo a veder le foto si deve dire: che capolavoro!!! caspita complimenti sembrano deliziosi!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara non so aiutarti per il mistero della foto scomparsa...mi spiace...ma non posso fare a meno di svenire di fronte a questi docli che...non ho mai assaggiato!!! Complimenti, Laura
    bacione simo

    RispondiElimina
  4. che bello in versione mignon..chissà che buonooooooooo!!

    RispondiElimina
  5. Insieme alla schiaccia fiorentina è il mio dolce di carnevale rpeferito visto che no ho grande passione per i fritti. E' deliziosa la versione finger food. Bacioni cara, buon we

    RispondiElimina
  6. Bellissima questa versione finger food!

    RispondiElimina
  7. allegrissimi e molto molto golosi!!!!! baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo il migliaccio,sicuramente delizioso,la tua versione un incanto....buona domenica!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie al mitico Bimby ( e a te ovviamente!) per averci realizzato e regalato queste piccole bontà!
    Buon fine settimana
    E' vero, la foto non c'è, ma io sono una chiavica in queste cose, non ci capisco un mezzo tubo!
    baci

    RispondiElimina
  10. Che buoni devono essere!

    RispondiElimina
  11. che bello in vesione finger food...complimenti!

    RispondiElimina
  12. Telepatia......anche noi abbiamo appena postato il migliaccio, ma questa è proprio una versione carinissima, brava per l'idea della gelatina....
    Anche io non ho più le foto, mi stanno scomparendo via via.....perchè????

    RispondiElimina
  13. ma sai che sono carinissimi???!?! una bellissima idea :)

    RispondiElimina
  14. Questa versione monoporzione è se possibile ancora più carina =)

    RispondiElimina
  15. Non l'abbiamo mai assaggiato, ma queste monoporzioni solleticano eccome il palato, sono un amore e siamo d'accordo con te, alla dieta si pensa poi!
    Bacioni e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  16. Non ho mai mangiato il Migliaccio, ma dagli ingredienti e dalle tue foto, so già che mi piacerà... :-)

    RispondiElimina
  17. Io il migliaccio lo guardo tutti gli anni, ma ancora non mi sono decisa a prepararlo.
    La tua versione finger food è spettacolare, mi hai fatto venire voglia di provarlo!
    Grazie per la ricetta e buona serata :)

    RispondiElimina
  18. Insomma, prima o poi lo preparerò anche io.... Per ora ammiro questa meravigliosa creazione ^_^
    Si mangia con gli occhi Laura! Bravissima ;)

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)