venerdì 7 marzo 2014

Muffins al Cioccolato con Quark e Gelatine alla Ciliegia

Muffins al Cioccolato con Quark e Gelatine alla Ciliegia

Muffins mania! Un dolcetto sempre gradito per colazione o per merenda, l’alter ego decisamente più sano delle solite merendine confezionate che… secondo me come il cibo dei gatti creano dipendenza! I muffins si preparano velocemente, si conservano per parecchi giorni e sono assai versatili permettendoci di giocare con la fantasia e di sfiziarci con ingredienti dolci e salati. La curiosa storia dei muffins la potete leggere qui.
Quelli che vi presento oggi sono preparati con un ingrediente che a casa non manca mai: il quark e sono, inoltre, arricchiti da piccoli dadini di gelatina di ciliegie. Trattasi di golosi dadini di pura frutta (al 100%) con infuso di succo di mela. Il tutto senza conservanti, coloranti, gelatificanti, grassi animali e artificiali e zuccheri aggiunti.

Curiosità: Il quark (conosciuto anche come Weißkäse e Topfen) è un tipico formaggio tedesco prodotto con latte vaccino. L’aspetto è una via di mezzo tra la ricotta (anche se non è da confondere con essa) e lo yogurt greco. Il gusto è quello di un delicato formaggio cremoso. Si può sia consumare come un normale formaggio che utilizzare in diverse preparazioni dolci e salate . In Austria viene spesso utilizzato in pasticceria sia come ripieno di dolci (come lo Strudel al Quark o la Käsetorte) sia nell’impasto dove conferisce al prodotto finale una piacevole morbidezza. Il quark può essere prodotto o meno con l’aggiunta di panna. Ci sono, infatti, diversi tipi di quark da quello light (come il Milbona venduto da Lidl) a quelli più grassi. E’ inoltre un formaggio ricco di proteine.

Muffins al Cioccolato 
con Quark e Gelatine alla Ciliegia

Ingredienti per circa 10 Muffins
180 gr farina
150 gr zucchero
40 g cacao amaro
Un pizzico di sale
8 gr lievito vanigliato
1 bustina vanillina
250 g di quark
1 uovo medio leggermente sbattuto
150 ml latte
25 g gelatine di ciliegie a dadini

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180. In una ciotola mescolare la farina, lo zucchero, il cacao, il sale, la vanillina, il lievito. In un’altra ciotola stemperare il quark nel latte e aggiungere l’uovo. Unire i due composti e mescolare velocemente non troppo a lungo. Infine aggiungere i dadini di ciliegie. Foderare uno stampo per muffins con i pirottini di carta. Riempiteli per 2/3 e infornarli per circa 20 minuti. Levarli dal forno, farli intiepidire su una gratella.


Pillole di enologia: la successione dei vini a tavola
Il servizio dei vini è legato alla sequenza dei piatti scelti in abbinamento e varia a seconda dell’importanza del pranzo e delle portate presenti. Ci sono comunque delle indicazioni generali di massima che è bene seguire sempre: se è presente l’aperitivo si inizia con spumanti o vini bianchi giovani, di minor struttura, di bassa alcolicità da servire a temperature più basse. Si prosegue poi con bianchi più evoluti, con rosati e rossi che diventano via via più strutturati e maturi serviti a temperature superiori. Il dessert può essere accompagnato da vini passiti bianchi e da spumanti dolci e aromatici, poco alcolici serviti ad una temperatura fresca. Il pranzo può infine concludersi con un vini passiti di maggior struttura o vini liquorosi in accompagnamento ad un buon sigaro o ad una degustazione di cioccolata fondente.

Questa la successione da seguire:
  • Spumanti Secchi Metodo Martinotti o Charmat
  • Spumanti Secchi Metodo Classico
  • Vini bianchi secchi, giovani e fruttati
  • Vini bianchi secchi e aromatici
  • Vini bianchi secchi, maturi e strutturati
  • Vini rosati
  • Vini novelli
  • Vini rossi giovani
  • Vini rossi mediamente affinati
  • Vini rossi maturi e strutturati
  • Spumanti amabili, dolci e demi-sec
  • Vini passiti
  • Vini liquorosi


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

15 commenti:

  1. Oddio son quasi peccaminosi e troppo troppo golosi!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. ne rubo uno per dopocena, me lo gusterò in santa pace...Buon weekend Laura !

    RispondiElimina
  3. Sono molto invitanti e la presenza delle gelatine li renderà sicuramente più gustosi e profumati! Bravissima

    RispondiElimina
  4. il quark con quale formaggio lo posso sostituire? Deliziosi, soffici e sicuramente ottimi!!!!

    RispondiElimina
  5. li ho adocchiati su Fb,ora mi godo in santa pace procedimento e ricetta!!!
    bacioni bella :)

    RispondiElimina
  6. Non dico mai di no ad un muffin :)
    Baci

    RispondiElimina
  7. Anche i muffins creano dipendenza però!!!!!! Soprattutto quando sono belli umidi come i tuoi e ricchi di ingredienti genuini!!!
    Conosco il quark e mi piace molto.
    Un abbraccio e felice week end!

    RispondiElimina
  8. meraviglia delle meraviglie, per prima cosa non sapevo nulla del quark, seconda cosa l'idea delle gelatine all'interno è fenomenale!! Ma ho una domanda le gelatine poi si sciolgono?? cmq detto questo devono essere slurpissimi;)

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia. bellissimi e irresistibili. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  10. Assolutamente da provare, adoro le ciliege, sei così brava Laura che sai rendere un dolcetto semplice come i muffin....in capolavoro! Queste gelatine sono una novitò

    RispondiElimina
  11. Come ti capisco, anch'io c'ho la muffin mania! Deliziosi i tuoi. Un bacione

    RispondiElimina
  12. geniale l'idea del quark.. devono essere eccezionali:* un abbraccio Laura:)

    RispondiElimina
  13. Li sto assaporando con la mente...devono essere superlativi...mi piace molto l'utilizzo delle gelatine, sicuramente creano un contrasto di sapori irressistibile...complimenti...le tue ricette sono sempre al top, originali e molto particolari!!! Un abbraccio!:-)

    RispondiElimina
  14. Laura, sono uno spettacolo! Forma e colore pazzeschi e ricetta da provare!!! E il quark?? Interessante!!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)