lunedì 5 settembre 2016

Pane Integrale con Semi di Zucca

Pane Integrale con Semi di Zucca

Dopo i Bocconcini di Pane Integrale ai Multicereali e Semi, lo Schüttelbrot (Pane Croccante di Segale), il Laugenbrezel  e gli immancabili Semmel, continua la carrellata dei pani del Tirolo e oggi vi parlo di una pagnotta integrale ai semi di zucca, cumino e coriandolo.
Questo pane così rustico, dal sapore caratteristico che, come dico sempre, profuma di montagne e di boschi, ha tra gli ingredienti un olio particolare: quello ai semi di zucca.
Un pane che, fragrante appena sfornato, può essere tagliato a fette e accompagnato con la solita fetta di speck e formaggio di malga, oppure io lo gradisco molto anche a colazione spalmato da un velo di burro e marmellata di mirtilli, quelli che ho la fortuna di raccogliere nei boschi intorno casa, quella che quest’anno non ho potuto fare perchè i mirtilli venivano mangiati appena colti!
 
Forse non tutti sanno che… olio di semi di zucca
In Austria l’olio di semi di zucca, tutelato dall’unione europea attraverso il marchio IGP, è un alimento utilizzato normalmente in cucina. Fa parte della loro tradizione alimentare e viene ampiamente utilizzato non solo per condire insalata, ma anche nella preparazione di zucche, carni grigliate, dolci, pane e tanto altro.
Questo olio si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi privi di buccia e tostati, presenta un colore verde scuro e un gusto delicato che ricorda vagamente la nocciola.
E’ un olio ricco di vitamina E e Omega 3, è un olio a basso contenuto di grassi, abbassa il colesterolo e si presenta come un ottimo alleato nella prevenzione di malattie arteriosclerotiche
Uno tra gli oli di zucca maggiormente apprezzato è quello della regione della Stiria definito anche “oro nero”.
 
Le raccolte dell’Antro: Dolce & Salato del mio Tirolo
Come sapete appena posso scappo in Austria, nel “mio” Tirolo. Pertanto qui sull’Antro tante sono le ricette della cucina tirolese presenti. Le ho raccolte, tutte insieme e le potete trovare cliccando QUI o sul link sottostante. Attenzione, questa è una raccolta personale, di una cucina tirolese al “confine” con la baviera pertanto nelle ricette c’è una certa contaminazione di cucina bavarese e talvolta anche italiana perché la sottoscritta ogni tanto si diverte a mischiare ingredienti puramente tirolesi con quelli più prettamente nostrani.


 
Pane Integrale con Semi di Zucca
di Anneliese Kompatscher
 
Ingredienti
60 gr semi di zucca tostati
25 gr lievito di birra
300 ml acqua tiepida
500 gr farina integrale di frumento
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di cumino macinato
½ cucchiaino di coriandolo macinato
5 cucchiai di olio di semi di zucca
 
Per spennellare
1 tuorlo
1 cucchiaio d’acqua
1 cucchiaio di olio di semi di zucca
 
Inoltre
2 cucchiai di semi di zucca
 
Preparazione
Sciogliere il lievito nell’acqua e impastatelo con la farina, il sale e le spezie. Mettere l’impasto a lievitare in coperto per circa 20 minuti ad una temperatura di 30°.
Poi unire i semi di zucca e l’olio di zucca lavorando per bene l’impasto. Fatelo riposare sempre coperto in luogo tiepido per altri 30 minuti.
Formare una pagnotta, appiattitela leggermente, disporla su una teglia coperta di carta forno e spennellatela con il tuorlo sbattuto con l’acqua e l’olio. Cospargerla di semi di zucca.
Fare lievitare nuovamente per altri 30 minuti.
Preriscaldare il forno a 190° e mettere nel forno una ciotola d’acqua. Infornare per circa 35/40 minuti.
 
 
Vini e dintorni: Salinzucca
Non solo olio, c’è chi con la zucca e i relativi semi è riuscito a produrre anche una birra. Birra dell’Eremo di Assisi ha infatti creato una Pumpkin Ale “salata”  chiamata Salinzucca, brassata con zucca Delica arrostita al forno e speziata con coriandolo, semi di zucca salati e fior di sale di Trapani. Di colore oro, con schiuma bianca fine e persistente. Al naso emergono le eleganti note di zucca e coriandolo. In bocca è avvolgente, quasi vellutata con una piacevole nota salata che si sposa con le note dolci e leggermente acide della zucca. Creata per sconvolgere gli schemi, è una birra estremamente elegante dalla facile beva. Grado alcolico 6,5% Vol.  Per saperne di più: Birra dell’Eremo
 
 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

25 commenti:

  1. Che bello il tuo pane , basta osservare la foto per comprendere la complessità dei suoi sapori. Adoro questo tipo di pane , la mia nonna me ne preparava uno simile . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  2. Amo fare il pane.. adoro le farine integrali e i semini... Mi piace la tua idea del cumino e coriandolo nell'impasto.. :-* baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  3. Mi piacerebbe molto imparare a fare il pane, ma non è molto facile e ci vuole esperienza. Il tuo è divino, complementi. Bacioni

    RispondiElimina
  4. Magnifico questo pane, annoto subito la ricetta, grazie!!!!

    RispondiElimina
  5. Questo pane ha un aspetto appetitoso, di quelli che inizi a mangiarli e non ti fermi più. Grazie per le info sulla birra; la cercherò, visto che amo gli esperimenti in questo campo. A presto :-)))

    RispondiElimina
  6. Immagino che profumo e che bontà!

    RispondiElimina
  7. pane con i semi, pane di montagna!

    RispondiElimina
  8. ma quanto brava sei...Invidio affettuosamente chi sa fare i lievitati, complimenti !

    RispondiElimina
  9. Che pane meraviglioso,perfetto e meravigliosamente invitante:))adoro la farina integrale e la presenza dei semini che garantiscono un gusto unico,bravissima,ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Splendido pane e poi con i semi di zucca è ancora più sfizioso! Buona serata

    RispondiElimina
  11. Farina integrale, semi, le cose che più amo! E' splendido Laura! Un bacio

    RispondiElimina
  12. L'altro giorno mi sono guardata tutti i tuoi pani Tirolesi e mi sono piaciuti tutti. C'è davvero l'imbarazzo della scelta, anche questo deve essere delizioso. Amo i pani rustici in stile tedesco. Mi è venuta una curiosità, dove posso trovare il fieno greco? si trova al super tra le spezie? io non l'ho mai visto, ma forse non ci ho fato ben caso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Austria lo trovo senza problemi al supermercato, qui si dovrebbe trovare nei negozi bio o in erboristeria :)

      Elimina
    2. Grazie. Visto che devo andare in svizzera tra poco magari guardo se riesco a trovarlo

      Elimina
  13. Carissima mi prendi per la gola con questo pane.Complimenti...

    RispondiElimina
  14. Ma che bontà questo pane! Fantastico :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Sono una vera amante del pane integrale e la tua proposta mi mette l'acquolina in bocca..non oso immaginare il sublime profumo in cottura :-P

    RispondiElimina
  16. Una cosa che invidio è proprio il pane che si fa dalle tue parti....mi piacerebbe trovarlo anche quì :-P
    Purtroppo non è così ma per fortuna ci sono le tue ricette che io mi salvo subito....
    Questo con i semi di zucca ha un aspetto meraviglioso!!!
    bravissima come sempre, ciao ^__^

    RispondiElimina
  17. Mmmmmm adoro questi pani! Devo assolutamente farlo! Grazie cara e buona giornata!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  18. Buonissimo, così non l'ho mai fatto provvederó al più presto.
    Baci

    RispondiElimina
  19. adoro letteralmente questi pani, Laura....sei fantastica!

    RispondiElimina
  20. Ammiro chi panifica non è nelle mie corde purtroppo buonissimo lo mangerei volentieri. Buona giornata smack

    RispondiElimina
  21. Che bel pane che hai preparato...complimenti!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)