venerdì 15 marzo 2019

Torta Rustica di Verdure Grigliate con Salsiccia, Emmental e Noci

Torta Rustica di Verdure Grigliate con Salsiccia, Emmental e Noci

… qualche riga su cui riflettere
“Guardare le stelle è come avere
uno sguardo sulla storia”
(K.A.Milne, Il gusto segreto del cioccolato amaro)

Ieri Junio partito per i Campionati Italiani Uisp di sci alpino a Bormio. Lui gareggerà nello slalom gigante sulla famosa pista Stelvio (la pista più spettacolare al mondo, quella più tecnica ma anche tra quelle che incutono maggiore paura).
Io mi sono astenuta dal fargli raccomandazioni (e tante avrei voluto fargliene!!!).
Ci ha pensato però mia madre: "Mi raccomando Junio. VAI PIANO"
… ecco … io boh …
#maiunagioia

Da quando ho scoperto la furbata della torta con le verdure surgelate, la faccio spesso giocando con gli ingredienti e più è ricca (secondo il mantra più ci metti, più ci trovi) più è gradita. Quella proposta oggi è durata solo il tempo di un pranzo e una cena. E’ talmente tanto sfiziosa che tagliata a cubetti può essere anche servita per un aperitivo o una merenda ed è anche un’ottima idea per un picnic visto che ci stiamo avvicinando alla primavera.

Forse non tutti sanno che… il noce
Originario dell’Asia Minore fu introdotto in Europa dai re Persiani. Plinio il Vecchio testimonia nel suo “Naturalia Historia” che le noci venivano importate dai Greci fin dal VII V secolo a.C. In quanto dono regale i Greci lo chiamarono “Karya Basilica” ovvero noce regale e lo ritenevano un albero profetico.
Nella mitologia greca il noce era legato al dio Dionisio. Si racconta infatti che Dionisio ospite del re Dione della Laconia si innamorò di una delle tre figlie. Caria, questo il suo nome, contraccambiò l’amore, ma le sue due sorelle gelose iniziarono a fare pettegolezzi sul dio Dionisio che inferocito le fece prima impazzire e poi le uccise. Per il dolore Caria morì e Dionisio ancora innamorato la trasformò in un albero di noce che potesse produrre frutti fecondi.
Una curiosità: i Laconi fecero costruire un tempio e al suo ingresso misero delle statue scolpite in legno di noce raffiguranti le tre sorelle che furono poi chiamate Cariatidi, ed ecco il significato della parola Cariatide. tratto da Scienza e conoscenza

Torta Rustica di Verdure Grigliate 
con Salsiccia, Emmental e Noci

Ingredienti
450 gr verdure a cubetti grigliate e surgelate (peperoni, patate zucchine, melanzane)
1 cipolla bianca
280 gr farina
2 uova
80 ml olio extravergine d’oliva delicato
150 ml latte intero
30 gr parmigiano grattugiato
Mezzo cucchiaino di zucchero
10 gr sale
Un pizzico di pepe nero
100 gr Emmental tagliato a cubetti
100 gr salsiccia sgranata
50 gr noci tritate
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva per il soffritto
8 gr (mezza bustina) di lievito istantaneo per torte salate

Inoltre
Olio per spennellare
Pangrattato

Preparazione
Preriscalda il forno a 180°.
In un tegame metti tre cucchiai di olio extravergine d’oliva, la cipolla tritata, la salsiccia ben sgranata, aggiungi le verdure grigliate surgelate e fai soffriggere il tutto per circa 8 minuti mescolando spesso. Spegni la fiamma e lascia raffreddare.
In una ciotola metti le uova e con l’aiuto di un mixer inizia a mescolare aggiungendo l’olio, il latte, lo zucchero, il sale, il pepe e il parmigiano.
Poi sempre mescolando inizia ad aggiungere la farina poco alla volta e termina con il lievito.
Devi ottenere una pastella densa, liscia e omogenea.
Aggiungi le verdure con la salsiccia, l’Emmental, le noci e con un cucchiaio di legno amalgama bene il tutto all’impasto.
Con la carta forno fodera uno stampo tondo a cerniera di circa 26 cm di diametro, spennella con olio, cospargi di pangrattato e versa al suo interno il composto.
Livellalo bene e cuoci in forno preriscaldato 180° per circa 50 minuti (vale la prova stecchino).
La torta deve essere croccante fuori ma morbida e umida al suo interno.
Servi tiepida per gustarla al meglio.


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

20 commenti:

  1. Ricca e saporita...amo queste torte salate. Ottima l'idea per usare le verdure a cubetti grigliate e surgelate. Baci e buon weekend!
    P.S In bocca al lupo a Junio!

    RispondiElimina
  2. Una super torta salata!! Mi piacciono troppo gli ingredienti che hai utilizzato per realizzarla! Bravissima.. :-D

    RispondiElimina
  3. buonaaa bella ricca e gustosa!!! Buon we

    RispondiElimina
  4. Adoro queste torte salate dove metterci di tutto.... Molto appetitosa con la salsiccia. Faccio il tifo per Junio!!!

    RispondiElimina
  5. Certo che le nonne sono uniche... in tutti i sensi! Ottima la tua torta, bacione buona domenica :)

    RispondiElimina
  6. Non vedo l'ora di vedere come andrà la gara del tuo campione...intanto mi gusto con gli occhi questa delizia, mmmmm...
    Buon fine settimana amica mia :)

    RispondiElimina
  7. Noooooooo ma questa è una genialata pazzesca!!!!

    RispondiElimina
  8. Grandissimo Junio e delizia straordinaria da gustare!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  9. grandissimo!!!! ci dirai come è andata!! bellissima proposta qst sfizioseria!

    RispondiElimina
  10. Buonoooooo questo fa per me prendo spunto ho giusto pasta sfoglia mortadella e gorgonzola cipolla ... una variante ma ci metto pure la salsiccia. Bacioni.

    RispondiElimina
  11. Che bella soddisfazione ti sta dando tuo figlio, in bocca la lupo! Ma se tuo figlio è partito forse è avanzato un pezzetto di questa deliziosa torta rustica, io mi candido per l'assaggio. Buon inizio settimana Laura

    RispondiElimina
  12. Da copiare subito perchè perfetta per i miei gusti!!!
    In bocca al lupo per il tuo campione e cosa dire alla nonna preoccupata del suo piccolo.....
    Baci

    RispondiElimina
  13. Mi piace proprio tanto questa tua deliziosa "furbata"! Gustosa e adatta a tante occasioni "del gusto", con figli nipoti ed amici, è da provare subito. Complimenti a Junio!

    RispondiElimina
  14. Che acquolina, avevo già annotato l'altra che avevi preparato con le verdure surgelate, ma questa mi sembra addirittura più sfiziosa, a casa mia farà furore! Ciao ciao.

    RispondiElimina
  15. Simpaticissima la nonna....in bocca al lupo al tuo piccolo campione e complimenti a te per questa torta che già adoro!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Credo proprio che questa torta rustica sia molto molto buona, da fare assolutamente👍

    RispondiElimina
  17. Una golosa furbata. Ecco, ci vorrebbe proprio adesso una fettina della tua torta. Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Le nonne son così ... vai piano, hai mangiato, hai dormito ... e che vuoi farci? Si vede che sono entrata nella categoria? Ahahahahh Ottima questa torta rustica, ci credo non sia durata niente!

    RispondiElimina
  19. VAI PIANO :) che meraviglia!!!!
    Ottima ricetta sfiziosa e rustica... adorooooo!!!
    Un bacione e buon pomeriggio!!!

    RispondiElimina
  20. Che buona, l'assaggerei volentieri, adoro le torte rustiche...mi piace l'idea di usare le verdure surgelate! Buona giornata, baci!

    RispondiElimina

I commenti ANONIMI e quelli della suocera NON verranno pubblicati ;) Grazie per essere passati dal mio blog :)