lunedì 3 aprile 2017

Hamburger alle Mille Cose

 Hamburger alle Mille Cose

Attenzione: post fortemente sconsigliato ad un pubblico di gastro-impressionabili.

Dopo 4 giorni di gita scolastica in cui non hai la pallida idea di cosa ha ingurgitato il figliolo, tu mamma degenere per una volta travestita da gastrofighetta, gli proponi per cena qualcosa per sistemargli lo stomaco... che ne so un risino all’olio, una pasta in bianco, delle verdure al vapore, una minestrina con il dado fatto in casa... 
Ma lui ti guarda con le saette negli occhi e ti dice: voglio la cena McDonald's!!!! Ovviamente la causa è sposata anche dall'inossidabile De Win che alla parola di McDonald’s mette gli occhi a cuoricino. Pertanto non mi resta che prendere l'ordinativo per preparare sti benedetti hamburgers:
"Junio cosa vuoi nel panino?"
"Tutto!"
"????"
"Doppia sottiletta, hamburger quello che sa di salsiccia, scaglie di parmigiano, cipolle caramellate, fettine di cetriolini, insalata (così mangio verdura) e il panino con il sesamo!"
"E le salse???"
"Tutte ovvio!"
"?????"
"Maionese, senape, ketchup, barbecue... "
No fatemi capire ma in sti 4 giorni di gita forse il pargolo ha digiunato????

E voilà dopo il Panino alle Mille Cose e la Piadizza alle Mille Cose abbiamo anche l’Hamburger alle Mille Cose.
Per la serie ma non ti vergogni a fotografare e postare sto intruglio???? Certo che no! Perché io non ho un briciolo di dignità! ahahahah. E poi ovvìa dai, su, ammettetelo che ogni tanto un po’ di (in)sano trash food nutre lo spirito ancor prima del corpo!
Oltretutto come molte di voi ormai sanno, nella settimana di Pasqua e limitrofe accantono i panni della “brava” (supergiù) food blogger per vestire quelli della cantante lirica. Così la cucina viene meno: si mangia quello che c’è e si posta di conseguenza.
Ma per venerdì vi prometto che vi preparerò uno “speciale Pasqua”  dove trovare ricette di colombe, pastiere, casatiello e tanto altro!

Hamburger alle Mille Cose
 
Ingredienti per ogni panino
1 Hamburger di pollo e tacchino
2 sottilette
Insalata tipo iceberg spezzettata
Scaglie di parmigiano
Cetriolini affettati
Anelli di cipolla alla griglia condite con uno spruzzo di aceto balsamico e un pizzico di sale
Salsa barbecue
 
Preparazione
Cuocere l’hamburger alla griglia. Tagliare in due il panino e spalmare le due fette con le salse e comporre il panino: una fetta di sottiletta, scaglie di parmigiano, hamburger, fettine di cetriolini, anelli di cipolla, insalata, sottiletta e richiudere il panino. Scaldare una griglia o una tostiera e scaldare il panino per circa un minuto (le sottilette devono iniziare a fondere). Ovviamente servire con patatine fritte e salse.
 
-----------------------------------------------
 
TORTE SALATE per la gita fuori porta di Pasquetta

Torte Salate per il Picnic di Pasquetta
TORTE SALATE PER IL PIC-NIC DI PASQUETTA


 
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

23 commenti:

  1. Sono una patita di panini e hamburger! Mi hai fatto venire fame di nuovo :D

    RispondiElimina
  2. Oddio che fame!!!!!!!!Super appetitoso e ottimo il tuo hamburger...Tantissimi auguri a tutta la vostra bella famiglia!!!Un bacione

    RispondiElimina
  3. Se mi faccio un panino di questo genere devo smaltirlo in 48 ore prima non ci riesco :D super....

    RispondiElimina
  4. Io li adoro i burger fatti in casa...e conosco bene di cosa parli.... sabato mega cenone con i cognati, domenica stiamo leggeri mi auguro, per un intera giornata a chiedere al mio compagno cosa volesse per cena... alle 19.30 mi dice voglio l'hamburger come quello del pub: con bacon, formaggio, salse ecc ecc... magari la prossima volta li mettiamo a tavola insieme... Un bacione LA

    RispondiElimina
  5. Anch'ioooooooo ho gli occhi a cuoricino!!!!Se penso che sta sera ho gli hamburger vegani mi viene da piangere :-(

    RispondiElimina
  6. e che panino se lo vede mio fgilio si affonda sopra,a venerdì allora

    RispondiElimina
  7. Un signor hamburgher di quelli che ti fanno sospirare :)
    Un bacio e tantissimi auguri di Buona Pasqua (mi porto avanti, non so se nei prossimi giorni riuscirò a passare)

    RispondiElimina
  8. Oddio che meraviglia, mi è tornata fame. Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  9. che paninazzo super invitante !

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo la tua passione per la lirica ma ti ci vedo benissimo un veste di cantante e ogni tanto anche un Hamburger alle mille cose ci sta bene. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Un hambureger da 10 e lode , bravissima Laura . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  12. Troppo invitante questo hamburger!!!
    Grazie per averlo condiviso.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. Per un'amante dei panini come me, questo è da provare.

    RispondiElimina
  14. Ma è buonissimo!!! Buona Pasqua a te e a tutta la famiglia a presto :)

    RispondiElimina
  15. Mammamiachebuono, lo voglio anch'io un panino cosi!
    Un caro saluto :D

    RispondiElimina
  16. Non sono assolutamente gastro-impressionabile. Questo serial delle Mille Cose è appassionante, cara Laura :)
    Solo a guardarlo, ogni freno "inibitorio" si allenta. Nulla ogni possibilità di resistere a tale stuzzicante invito :)
    Un abbraccio e buona giornata!
    MG

    RispondiElimina
  17. Mille e mille volte buoniiiiisssiiiimooooooooooo ù
    auguriiiii di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  18. Però la prossima volta devi lanciarti anche sulla preparazione del panino per hamburger! vedrai che bella soddisfazione! buon gustaio il tuo bimbo!! :D Buona Pasqua

    RispondiElimina
  19. Mi ricordo ancora la mia gita a Londra. Io che avevo sempre denigrato la cucina di mia mamma mi sono ritrovata a telefonarle chiedendole in ginocchio di avere un bel brodino caldo quando sarei tornata. Mi sa invece che tuo figlio sia stato a stecchetto. E comunque un hamburger fatto in casa è mille volte meglio di quello che puoi avere in un fast food. Secondo me voleva riscoprire il vero sapore di hamburger.

    RispondiElimina
  20. ahahah..sempre troppo simpatica :-P
    Se ti va sei la benvenuta al nostro contest "al km 0" e potrai essere scelta per partecipare con noi ad un'uscita della rubrica. Ti lascio il link http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2017/04/contest-al-km-0.html

    RispondiElimina
  21. Solitamente in famiglia sono io quella che alla parola McDonald’s mette gli occhi a cuoricino, ma vuoi mettere questo paninozzo super ricco e goloso! Il signor McDonald’s in confronto è un dilettante :D :D :D
    Un abbraccio.
    Marina

    RispondiElimina
  22. Ci sono due tipi di foodblogger: quelle che ogni tanto cucinano l'iper-mega-paninazzo, e quelle che mentono negando di averlo mai fatto. Evviva la sincerità!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  23. ahah! io al ritorno dalle gita pretendevo la pizza, ma la mangerei a pranzo e cena ogni giorno quindi non conta! questo super mega panino me lo gusterei volentieri anche io!!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)