giovedì 19 ottobre 2017

Strudel con Pancetta, Scamorza Affumicata e Mandorle

Strudel con Pancetta, Scamorza Affumicata e Mandorle

Essere al cazzeggio con il De Win e dimenticarsi che:
1. Junio il sabato esce da scuola alle 12.20
2. Junio NON ha le chiavi di casa
Fatto!

E se io e il De Win eravamo in beato cazzeggio, ovviamente nemmeno il pranzo era pronto. Ma qui viene in soccorso il famoso rotolo di pasta sfoglia “salva-tutto-in-cucina” e in una ventina di minuti ecco cotto, sfornato e servito uno strudel salato da leccarsi i baffi. Come contorno, mentre lo strudel cuoceva beatamente in forno, ho preparato una fresca, sfiziosa e croccante insalata mista et voilà, buon pranzo a tutti! 
 
Forse non tutti sanno che… scamorza
La scamorza è un formaggio grasso, fresco o di breve stagionatura, a pasta semidura, filata. Prodotta in tutta la Campania, ma prevalentemente nella Penisola Sorrentina e in provincia di Caserta, è conosciuta anche come “mozzarella passita”. Il nome scamorza deriva dalla sua forma a “cappa testa” ovvero testa mozzata. Si consuma dopo 15 giorni, oppure dopo l'affumicatura.
Si degusta in purezza o cotta alla brace, magari accostata a pane casereccio e verdure. Può essere utilizzata anche come farcia di focacce, pizze e parmigiane. tratto da Formaggio.it
 
Strudel con Pancetta, Scamorza Affumicata e Mandorle
 
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia (rotonda o rettangolare)
100 gr di pancetta arrotolata a fette
80 gr scamorza affumicata a fette
1 cucchiaio di lamelle di mandorle
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Latte per spennellare
 
Preparazione
Preriscaldare il forno a 190°.
Srotolare la pasta sfoglia, coprirla con le fettine di pancetta, poi la scamorza. Spolverare il tutto con il parmigiano e le scagliette di mandorle.
Arrotolare la pasta sfoglia, sigillarla bene e spennellarla con il latte.
Infornare per 20/25 minuti (o sino a doratura)
 
-----------------------------------------------
 
Ti garbano gli STRUDEL SALATI?
Allora sbircia in questa raccolta…

 STRUDEL SALATI
STRUDEL SALATI

  
N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.
Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

17 commenti:

  1. Questo è uno fi quei piatti salva pasto che piacciono a me! Tu hai sempre la sfoglia pronta, io la brisèe!

    RispondiElimina
  2. :D grandissimi!!!
    gustosissima ricetta Laura!!!! <3

    RispondiElimina
  3. wow, questa è una vera prelibatezza !

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. L'aggiunta delle mandorle mi piace molto.

    RispondiElimina
  6. un plat léger et savoureux j'aime bien
    bonne soirée

    RispondiElimina
  7. Veloce e gustoso...cosa chiedere di più :)
    Buona serata.

    RispondiElimina
  8. che bello e gustoso cara xoxo

    RispondiElimina
  9. quando ho visto la foto del tuo strudel mi è venuta una fame incredibile! è un concentrato pazzesco di golosità... se questi sono i tuoi pranzi dell'ultimo minuto, direi proprio che junio e il de win sono dei ragazzi moooolto fortunati! un abbraccio cara, e buon weekend a tutti e tre :)

    RispondiElimina
  10. Golosi e sfiziuoissimi i tuoi strudel salati , complimenti Laura . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  11. eh sì quante cene ha salvato quel magico rotolo! adoro questo strudel, ricco e saporito!

    RispondiElimina
  12. Amo gli strudel. Il tuo è golosissimo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Adoro gli strudel, molto sfizioso!!!!

    RispondiElimina
  14. Ne avvolgerei mezzo in un tovagliolino di carta e me lo gusterei boccone dopo boccone, strepitoso!

    RispondiElimina
  15. Oh mamma che acquolina!!!
    Un rotolo di pasta sfoglia farcito così me lo papperei tutto!!!

    RispondiElimina
  16. Guarda, sto uscendo ora per andare al supermercato... in realtà dovevo solo ricomprare il detersivo per il bucato, ma a questo punto la pasta sfoglia è di rigore!

    RispondiElimina

I commenti anonimi e quelli della suocera non verranno pubblicati ;)